Stephen Merchant, regista di famose serie tv come “The Office”, “Life’s Too Short” e “Hello Ladies”, esordisce sul grande schermo con “Una famiglia al tappeto”(“Fighting With My Family”), di cui è anche sceneggiatore. Il film, prodotto dal grande Dwayne “The Rock” Johnson, che nel lungometraggio interpreta se stesso, è basato sul documentario “The Wrestlers: Fughting With My Family”, del 2012, ed è incentrato sulla storia vera della wrestler britannica della WWE Paige (Florence Pugh) e della sua famiglia, composta quasi interamente da wrestler professionisti. Lei e il fratello Zak “Zodiac”(Jack Lowden), fin da piccoli, sognano di fare wrestling a grandi livelli ma, nel corso degli anni, Paige dovrà lottare da sola per arrivare al successo, mentre suo fratello sarà escluso e la famiglia la abbandonerà.

Remi Adefarasin è il direttore della fotografia mentre il montaggio è di Nancy Richardson. Le scenografie e i costumi sono stati realizzati, rispettivamente, da Nick Palmer e Matthew Price invece la colonna sonora è stata curata da Vik Sharma. Scott McIntyre si è occupato degli effetti speciali. Prodotto da WWE Studios, Seven Bucks Productions, Misher Films, Channel 4 e Film4, “Una famiglia al tappeto” sarà distribuito nei nostri cinema da Eagle Pictures a partire dal prossimo 1° agosto. Un appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati della WWE.

La trama

L'ex wrestler Ricky è al culmine della gioia quando ai suoi due ragazzi si presenta l’opportunità di fare un provino per la WWE. Il sogno di famiglia si stia per avverare, tuttavia Saraya e Zak capiranno che diventare una Superstar della WWE non è poi un’impresa cosi facile. La ragazza, aiutata da Dwayne Johnson, assumerà il nome di Paige, ma dovrà fare da sola tutto il duro percorso in salita verso il successo, lasciandosi alle spalle anche il fratello e gli altri familiari.

Il cast

Florence Pugh (Saraya "Paige" Bevis) è nota per i film “The Falling”(2014), “Lady Macbeth”(2016) e “L’uomo sul treno – The Commuter”(2018). A breve, la vedremo anche nell’horror “Midsommar – Il villaggio dei dannati”, di Ari Aster. Il resto del cast è composto da: Lena Headey (Julia "Saraya Knight" Hamer), Nick Frost (Patrick "Ricky Knight" Bevis), Jack Lowden (Zak "Zodiac" Bevis), Vince Vaughn (Jake "The Snake" Roberts), Dwayne Johnson (se stesso), Thea Trinidad (April Jeanette "AJ Lee" Mendez), Kim Matula (Jeri-Lynn), Stephen Merchant (Hugh), Sheamus (se stesso) e Chloe Csengery (Ally "Goth Teen").

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Esiste un’altra sorella nella famiglia Knight che è brevemente descritta nel documentario ma non appare nel film. Non è una wrestler ma fa la dentista.

2. Dwayne Johnson stava girando “Fast & Furious 6”(2013) nel Regno Unito quando vide in televisione, su Channel 4, il famoso documentario “The Wrestlers: Fighting with My Family” e impazzì per quella famiglia. In seguito, decise di chiamare Stephen Merchant per buttare giù la storia per un lungometraggio.

3. Nei paesi in cui è già uscito, il film ha incassato circa 39 milioni di dollari.