30 Aprile 2014
21:06

CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° maggio

Paul Walker rivive sullo schermo in “Brick Mansions”, ma sarà un weekend ricco di film: “Locke”, “Non dico altro”, “Violetta: Backstage Pass” e tanti altri.
A cura di Ciro Brandi

Arriva nei cinema “Brick Mansions”, action-thriller col compianto Paul Walker, e i fan italiani non vedono l’ora di poter rivivere l’attore sul grande schermo. Ma questo weekend sarà ricchissimo di uscite, poiché nelle sale troveremo anche l’interessantissimo “Locke”, con il grande Tom Hardy e la commedia d’addio di James Gandolfini, “Non dico altro”. Al cinema troveremo anche altri film usciti il 28 e il 30 aprile, come il road movie italiano “Il mondo fino in fondo”, la commedia “Un fidanzato per mia moglie” e, per i più giovani, l’attesissimo “Violetta: Backstage Pass”.

Brick Mansions”: Detroit. Il sindaco della città vuole sbarazzarsi una volta per tutte del ghetto chiamato “Brick Mansions”, controllato da un certo Tremaine, il più potente signore della guerra della città. Lino, un ex galeotto, è determinato nel voler porre fine allo strapotere di Tremaine. Quando quest’ultimo  rapisce Lola, la ragazza di Lino, l’uomo decide di far coppia con Damien, un agente sottocopertura. Tremaine minaccia anche di far esplodere una bomba al neutrone entro 24 ore, se le sue richieste non saranno soddisfatte. Lino e Damien dovranno trovare l’ordigno e salvare Lola. In tutto ciò, cosa vuole veramente il sindaco.

Locke”: Ivan Locke ha lavorato duro per tutta la vita per permettere un'esistenza tranquilla a sé e alla sua famiglia. Ma proprio alla vigilia del giorno più importante per la sua carriera, Ivan riceve una telefonata che manda in frantumi tutta la serenità in cui era solito vivere. Da quel momento, dovrà affrontare una corsa contro il tempo per salvare la sua famiglia, sé stesso ed il suo impiego.

Non dico altro”: Los Angeles. Eva è una massaggiatrice a domicilio, divorziata ma con tanta voglia di rimettersi in gioco Un giorno incontra Marianne, una poetessa che, da sua cliente, diventerà la versione perfetta di se stessa. Quando però tenta di avere una possibilità amorosa con Albert, un uomo dolce e divertente conosciuto ad una festa, Eva scopre che quest’ultimo è il marito di Marianne. Tra tragicomiche vicende, Eva tenterà di destreggiarsi con entrambi, cominciando a chiedersi se il disastrato matrimonio di Marianne non rappresenti altro che l'inizio della propria felicità.

Il mondo fino in fondo”: Davide, gay diciottenne, e il fratello trentenne Loris, ignaro della sua omosessualità,   vivono ad Orta, nel nord Italia. Pur non avendo alcun interesse per il calcio ma bisognoso di evadere dalla sua realtà quotidiana, Davide decide di unirsi al fratello Loris e ad altri tifosi per assistere ad una partita dell'Inter a Barcellona. Nella città spagnola, però, Davide conosce Andy, un ragazzo cileno appassionato di ecologia che decide di seguire fino a Santiago, in Cile. Spaesato e a contatto con veri attivisti, Davide cercherà di integrarsi nel gruppo di coetanei consapevoli e impegnati, fino a quando il fratello Loris non si ripresenta per riportarlo a casa.

Un fidanzato per mia  moglie”: La simpatica Camilla lascia la sua Sardegna, le sue amiche e il suo lavoro di dj radiofonico e si trasferisce a Milano per sposarsi con Simone, che lavora in una concessionaria d’auto vintage. Dopo due anni di convivenza, la coppia non riesce più a comunicare come prima ed entra in crisi. Simone vorrebbe riprovarci. Camilla, che nel frattempo non è riuscita ad ambientarsi nella città e si sveglia ogni giorno con una lamentela diversa, invece no. Alla vigilia dell’appuntamento in tribunale per siglare la separazione, i due decidono di recarsi da una terapeuta di coppia per valutare una possibile ricucitura. Dal loro racconto, che ricostruisce in flashback la vicenda sentimentale, emergono le ragioni, bizzarre e inaspettate, che hanno portato Camilla a non voler recuperare la relazione. E si scopre che Simone, incapace di scuotere la moglie depressa, ha finito per cedere ai consigli di Carlo, suo amico poco incline alla monogamia. Consigli che prevedono di adottare uno stratagemma dalla portata tragicomica: assoldare il Falco, un playboy ormai sul viale del tramonto, per sedurre la moglie Camilla e farsi lasciare da lei. Ma non tutto sembra andare come previsto, anzi.

Violetta: Backstage Pass”: questo concerto-evento sarà caratterizzato anche da una sessione di karaoke con i 12 protagonisti della serie di Disney Channel ed esclusivi dietro le quinte che svelano la vita del cast durante il tour e l’adrenalina al momento dell’entrata in scena. La protagonista assoluta è sempre lei, l’ormai famosissima Martina Stoessel, regina anche delle classifiche musicali mondiali. Sono state 8 le città toccate dal tour italiano di Violetta, ovvero Milano, Bologna, Torino, Roma, Napoli, Catania, Firenze e Padova, per una serie di concerti che hanno mandato in delirio i fan, grandi e piccoli, e “Violetta – Backstage Pass” sarà un’occasione per rivivere l’entusiasmante esperienza di quegli spettacoli.

CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 20 marzo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 20 marzo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 22 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 22 maggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni