Finalmente arriva nelle nostre sale “Soldado”, secondo capitolo della saga di “Sicario”, con Josh Brolin e Benicio del Toro, diretto dal nostro Stefano Sollima, al suo esordio in America. Alla conquista del botteghino ci saranno anche “Nessuno come noi”, il nuovo film di Volfango De Biasi con Alessandro Preziosi e Sarah Felberbaum; il film d’animazione “L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele”; l’esilarante commedia francese “Sogno di una notte di mezza età”, di e con Daniel Auteuil e Gérard Depardieu e “Il Verdetto – The Children Act”, con il premio Oscar Emma Thompson e Stanley Tucci.

“Soldado”

L’agente federale Matt Graver sa bene che nella guerra alla droga non ci sono regole. La lotta della CIA al narcotraffico fra Messico e Stati Uniti, però, si è fatta ancora più difficile da quando i cartelli della droga hanno iniziato a infiltrare terroristi oltre il confine americano. Per combattere i narcos, Graver  dovrà, quindi, assoldare il misterioso e impenetrabile Alejandro, la cui famiglia è stata sterminata da un boss del cartello. Alejandro scatenerà una vera e propria, incontrollabile guerra tra bande in una missione che lo coinvolgerà in modo molto personale.

“Nessuno come noi”

Torino, anni ’80. Betty è un'insegnante di liceo single per scelta mentre Umberto è un affascinante imprigionato in un matrimonio privo di passione con Ludovica. I due s’incontrano per la prima volta quando l’uomo iscrive suo figlio al liceo di Betty e, dopo un primo approccio molto scontroso, tra i due scoppia la passione. Alla loro vicenda s’intreccia quella di Vince, innamorato della sua compagna di classe Cate, a sua volta persa per Romeo, migliore amico di Vince e figlio di Umberto. Alla fine, tutti scopriranno che in amore e in amicizia ci sono sia gioia che dolore ma che per viverli appieno si devono per forza fare delle scelte.

“L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele”

L’alveare della piccola Maia è in fermento perché spera nell’invito alle Olimpiadi di Miele, dopo la fine del raccolto estivo. Purtroppo l’entusiasmo iniziale si spegne quando il messaggero della Regina Beatrice li informa che non sono autorizzati a partecipare alle olimpiadi e che, su richiesta dell’Imperatrice stessa, devono donare metà del loro già scarso raccolto estivo per contribuire a nutrire gli atleti delle olimpiadi. Maia decide di disobbedire alla sua regina e va a Buzztropolis per affrontare l’Imperatrice. Il suo appello, però, peggiorerà le cose ma l’Imperatrice le propone un accordo: l’alveare di Maia potrà partecipare alle olimpiadi di miele ma se perderà i giochi dovrà privarsi dell’intero raccolto. Fortunatamente, il suo migliore amico Willi, le adorabili e goffe formiche Arnie e Barney e il suo fidato consigliere Flip il grillo, saranno sempre al suo fianco.

“Sogno di una notte di mezza età”

Daniel è un editore di Parigi molto innamoratissimo di sua moglie Isabelle ma è anche un uomo noto per la sua fervida immaginazione. Un giorno, ritrova uno dei suoi migliori amici, Patrick, e proprio quest’ultimo insiste per organizzare una cena “tra coppie” con l’obiettivo di presentargli la sua nuova fidanzata, Emma, un’affascinante e giovane attrice spagnola. Daniel, suo malgrado, si ritrova “spiazzato” tra la moglie e le sue fantasie nei  confronti  della giovane e sensuale ragazza dell’amico.

“Il Verdetto – The Children Act”

Fiona Maye è un giudice dell’Alta Corte britannica che vive un periodo di crisi con suo marito Jack. Allo stesso tempo, è chiamata a prendere una decisione cruciale nell’esercizio del suo ruolo: deve obbligare il giovane Adam a sottoporsi a una trasfusione di sangue che potrebbe salvargli la vita, anche se questo va contro al credo religioso dell’adolescente. In deroga all’ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell’incontro avrà un profondo impatto su entrambi, suscitando nuove e potenti emozioni nel ragazzo e sentimenti rimasti a lungo sepolti nella donna.