28 Gennaio 2015
23:33

CineMust – I film da non perdere in uscita il 29 gennaio

Arriva nelle sale “Notte al museo 3 – Il segreto del Faraone”, con la coppia Ben Stiller e Robin Williams, ma “Unbroken” di Angelina Jolie e “Turner” non si possono assolutamente perdere, dato che sono candidati, rispettivamente, a 3 e 4 Oscar. Maccio Capatonda, invece, ci farà ridere con “Italiano medio”, il suo primo lungometraggio.
A cura di Ciro Brandi

Ben Stiller e il compianto Robin Williams sono i protagonisti dell’atteso “Notte al Museo 3 – Il segreto del Faraone”, dove si lanceranno in avventure ancora più sgangherate e pazze. A farci ridere ci penserà anche Maccio Capatonda e il suo esordio registico col film “Italiano medio”, mentre, se volete vedere qualcosa di più impegnato o commovente, allora non potete perdere “Unbroken”, diretto da Angelina Jolie e candidato a 3 Oscar e “Turner”, la storia vera del “pittore della luce”, in corsa per 4 Oscar.

Notte al Museo 3 – Il segreto del Faraone”: Larry Daley, guardiano notturno di musei, dopo le magiche esperienze vissute a New York e Washington, stavolta deve volare fino alla National Gallery di Londra per un’impresa senza precedenti. Il coraggioso e sgangherato guardiano dovrà  assolutamente impedire che la tavola d'oro del faraone egiziano Ahkmenrah, uomo tutto d’un pezzo, di grande carisma, si corroda ulteriormente e finisca per perdere il potere che anima di notte tutte le attrazioni dei musei. Ad aiutarlo ci saranno i soliti personaggi storici che si animeranno nuovamente per portare a termine l’ardua missione

Italiano medio”: è il lungometraggio d'esordio di Maccio Capatonda, nome d'arte di Marcello Macchia. È il suo primo film vero ispirato ad uno dei più celebri trai i suoi finti trailer e segue la storia di Giulio Verme, ambientalista in crisi depressiva, incapace di interagire con chiunque, dai colleghi di lavoro ai vicini, dalla famiglia alla sua compagna. Sembrano non esserci più speranza per il nostro protagonista fino a quando non incontra Alfonzo, un suo vecchio ed odiato amico di scuola che sembra avere un rimedio per tutti i suoi mali: una pillola miracolosa che gli farà usare solo il 2% anziché il 20% del proprio cervello. Giulio supererà così la sua depressione, non penserà più all'ambiente ma solo a sé stesso, alle donne e ad ogni vizio, come ogni italiano medio.

Turner”: Il film evoca gli ultimi venticinque anni di vita dell’eccentrico pittore inglese J.M.W. Turner (1775-1851). Profondamente segnato dalla morte del padre, amato da una governante che dà per scontata, Turner si lascia andare ad una relazione intima con un’affittacamere della costa, con cui vivrà in incognito a Chelsea, dove morirà. Nel contempo, Turner viaggia, dipinge, trascorre del tempo in campagna con l’aristocrazia, frequenta bordelli ma è affascinato dalla scienza dalla fotografia e dalle ferrovie. È uno stimato membro della Royal Academy sebbene gli venga riconosciuta una certa vena anarchica. Carismatica, magnetica, fragile e di grandissimo impatto, la sua figura, ancora oggi, è leggendaria.

Unbroken”: La Jolie natta l’incredibile storia dell’atleta olimpionico ed eroe di guerra, Louis "Louie" Zamperini, interpretato da Jack O'Connell, che insieme ad altri due membri dell'equipaggio riuscì a sopravvivere su una zattera per 47 giorni, in seguito ad un disastroso incidente aereo durante la Seconda Guerra Mondiale, per poi essere catturato dalla Marina giapponese e spedito in un campo di prigionia.

CineMust – I film da non perdere in uscita il 15 gennaio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 15 gennaio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° gennaio 2015
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° gennaio 2015
CineMust – I film da non perdere in uscita l'8 gennaio
CineMust – I film da non perdere in uscita l'8 gennaio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni