3 Luglio 2013
22:53

CineMust – I film da non perdere in uscita il 4 luglio

Johnny Depp e Armie Hammer vanno alla conquista del pubblico e del botteghino con “The Lone Ranger”, ma da non perdere sono anche “To The Wonder” di Terrence Malick e il biografico “Violeta Parra went to heaven”.
A cura di Ciro Brandi

Johnny Depp e Armie Hammer sono i protagonisti del film western della Disney “The Lone Ranger”, uscito ieri nelle nostre sale. Sul fronte commedia, questo weekend, troveremo nelle sale “Italian Movies” e “Questi sono i 40”, ma c’è molta attesa anche per il film di Terrence MalickTo The Wonder”, la biografia della madre del folk sudamericano “Violeta Parra went to heaven” e il controverso “The East”, assolutamente da non perdere. Per i più piccini ci sono invece le avventure di “Dino e la macchina del tempo”.

The Lone Ranger”: John Reid è un giovane ranger che deve la vita all’indiano d’America Tonto, che ha il merito di averlo salvato quando il ragazzo era sul punto di morire. Guarito e di nuovo nel pieno delle sue forze, Reid decide di indossare una maschera con l’intento di vendicare i suoi compagni, andando in giro con il soprannome di "The Lone Ranger", appunto, il Ranger Solitario sempre accompagnato dal fedele Tonto, oramai divenuto la sua ombra. Il famoso eroe mascherato del fumetto prende una nuova forma e Tonto racconta la storia secondo la quale Reid è passato dall’essere un uomo di legge a un leggendario giustiziere impegnato contro la corruzione e costantemente al servizio dei più deboli.

Dino e la macchina del tempo”: Dino è un bimbo di otto anni e come tutti i suoi coetanei non resiste alla tentazione di cacciarsi nei guai. Un giorno mentre sta curiosando nel laboratorio del Dottor Santiago, inventore da strapazzo, mette in funzione accidentalmente una macchina del tempo che lo catapulterà con i suoi amici Giulia e Max, nell'era dei dinosauri. Intrappolati in un tempo lontano di centinaia di milioni di anni, Dino ed i suoi amici dovranno scappare dalle grinfie amorose di una femmina di T-REX, aggiustare la macchina del tempo e tornare a casa. Ne vedremo delle belle.

Italian Movies”: Una notte, alcuni addetti alle pulizie – il russo Mako, l’indiano Dilip e l’italiano Ben – per arrotondare l’esiguo stipendio, decidono di approfittare degli studi televisivi di proprietà di un cinico imprenditore per creare una piccola agenzia di produzione video, in cui di notte realizzare e montare filmati amatoriali sui matrimoni e funerali all'interno delle comunità di immigrati. L’idea riscuote un grande successo e provano ad allargare il giro, mettendosi al servizio degli immigrati che vogliono realizzare un video da spedire ad amici e parenti lontani. Il loro “lavoro extra” però, non passerà inosservato.

Questi sono i 40”: Pete vive in casa con la moglie Debbie, e le loro due figlie, Charlotte di otto anni e Sadie di tredici. Dopo anni di alti e bassi, la situazione economica familiare comincia a vacillare a causa delle cattive acque in cui naviga l’etichetta discografica di Pete. Tuttavia, la coppia cercherà il modo migliore per sopravvivere e godersi il resto della loro vita insieme. Ma, si sa, gli imprevisti non finiscono mai e la sopportazione reciproca arriverà al limite estremo in men che non si dica. L'importante è provarci, e Pete e Debbie lo faranno, anche per le loro due figlie.

The East”: Sarah, una giovane e scaltra agente di una società d'élite d’intelligence privata, riceve l'incarico d’infiltrarsi sotto copertura in un misterioso gruppo anarchico, che attacca le grandi aziende. la bella Sarah, con l'obiettivo primario di monitorare da vicino i fuggiaschi e assicurarli a chi di dovere, si ritroverà in estrema difficoltà quando si rende conto di essere attratta da Benji, il leader carismatico del gruppo.

To the Wonder”: Neil, un aspirante scrittore americano, conosce a Parigi Marina, una donna di origini russe, già madre di una bambina di dieci anni. Tra i due nasce una grande storia d'amore che li porterà a viaggiare, sin alla "meraviglia dell'occidente", cioè il Mont Saint-Michel. I due, poi, si trasferiscono in un piccolo centro dell'Oklahoma, dove il loro amore comincia ad entrare in crisi. Marina, a causa della scadenza del visto, è costretta a tornare in Europa. Intanto Neil riallaccia un legame con una vecchia fiamma, Jane. Marina, tornata di nuovo negli Stati Uniti, cerca conforto nella parola di Padre Quintana, un sacerdote spagnolo che, però,  a sua volta entra in crisi con la propria fede.

Violeta Parra went to heaven”: Le persone che hanno segnato la vita di Violeta Parra, le fanno visita nel tendone che ha installato a Santiago, Cile. Lei è viva, ma forse è morta. Il regista Andrew Wood ci fa scoprire a poco a poco i suoi segreti, le sue paure, le sue frustrazioni e le sue gioie. Non solo scorgendo le sue molteplici opere, ma anche i suoi ricordi, i suoi amori e le sue speranze. I suoi successi restano sospesi in un viaggio appassionante assieme ai personaggi che l'hanno fatta sognare, ridere e piangere, suonare in parecchi posti nel mondo ed esporre le sue opere addirittura al Louvre di Parigi.

CineMust – I film da non perdere in uscita il 25 luglio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 25 luglio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 18 aprile
CineMust – I film da non perdere in uscita il 18 aprile
CineMust - I film da non perdere in uscita il 18 luglio
CineMust - I film da non perdere in uscita il 18 luglio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni