4 Maggio 2016
21:29

CineMust – I film da non perdere in uscita il 5 maggio

L’attesa è finita per i fan italiani degli Avengers. “Captain America: Civil War” è sbarcato nelle nostre sale e farà, sicuramente, il botto nel weekend. Per i cinefili che non amano i supereroi, nei cinema ci saranno anche: il thriller “Il traditore tipo”, con Ewan McGregor; “La Buona Uscita”, di Enrico Iannaccone, regista napoletano, David di Donatello 2013 con “L’Esecuzione”; il film d’animazione “Robinson Crusoe” e “Stonewall”, il film di Roland Emmerich incentrato sulla nascita del Movimento di liberazione omosessuale.
A cura di Ciro Brandi

I fan degli Avengers andranno in massa al cinema, questo weekend, dato che “Captain America: Civil War”, da ieri 4 maggio, è arrivato anche nel nostro paese. Si prevedono incassi da record ma, per tutti i cinefili non appassionati di supereroi, nelle sale ci saranno anche: il thriller “Il traditore tipo”, con  Ewan McGregor e Naomie Harris; “La Buona Uscita”, primo film di Enrico Iannaccone, giovanissimo regista napoletano, David di Donatello 2013 con L'Esecuzione e Premio Capri Hollywood 2015 come Regista del Futuro; il film d’animazione “Robinson Crusoe” e “Stonewall”, il film di Roland Emmerich incentrato sulla nascita del Movimento di liberazione omosessuale.

Captain America: Civil War”: La storia si svolge subito dopo gli eventi di “Avengers: Age of Ultron”, con Steve Rogers e gli Avengers costretti ad affrontare i danni collaterali causati dalla loro lotta per proteggere il mondo. Dopo che la città di Laos, in Nigeria, viene colpita dall’ennesimo incidente internazionale che vede coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono un sistema di responsabilità e un consiglio d’amministrazione che decida quando richiedere l’intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario.

Il traditore tipo”: Perry e Gail, una coppia inglese, durante una vacanza a Marrakech, fa amicizia con un appariscente uomo d'affari russo di nome Dima, che si rivela essere un boss del riciclaggio di denaro appartenente alla mafia russa. Perry e Gail accettano di aiutare Dima a fornire informazioni confidenziali ai servizi segreti inglesi, ritrovandosi così coinvolti nel mondo dello spionaggio politico internazionale. Tra Parigi e Berna, le Alpi francesi e i bassifondi di Londra, la coppia vive un pericoloso viaggio che li porterà a stringere alleanza con il governo britannico tramite uno spietato e determinato agente segreto dell'MI6.

La Buona Uscita”: è la storia grottesca e "feroce" della giovane borghesia napoletana, ricca e strafottente, cinica e asociale. Un mondo solitario e narciso che consuma cibo e piaceri senza alcuna relazione umana reale con il resto delle persone. Anzi usa le persone. L'unica che sembra accorgersi dell'aridità che la circonda è Lucrezia Sembiante, una professoressa di 50 anni ninfomane, che sebbene terrorizzata dalla vecchiaia e dalla solitudine, dopo l’ultimo incontro con lo storico “amico di letto” Marco Macaluso, un felice e spregiudicato imprenditore, cerca di ribellarsi. Questa scelta la costringerà ad affrontare con maggior violenza la natura delle sue paure e delle sue scelte.

Robinson Crusoe”: Martedì, un estroverso pappagallo, vive su una piccola ed esotica isola, assieme ai suoi bizzarri amici animali. Eppure, Martedì non riesce a smettere di sognare di andare alla scoperta del mondo. Dopo una violenta tempesta, il pappagallo e i suoi amici si svegliano e trovano una strana creatura sulla spiaggia: Robinson Crusoe. Martedì vede immediatamente in Crusoe la possibilità di lasciare l’isola ed esplorare nuove terre. Allo stesso modo, Crusoe si rende presto conto che l’unico modo per sopravvivere sull’isola, è attraverso l’aiuto di Martedì e degli altri animali. All’inizio non è semplice, perché gli animali non parlano il linguaggio “umano”. Lentamente cominciano a vivere insieme, con sempre maggiore armonia, fino a che nella loro vita avviene un improvviso cambiamento, a causa di due gatti selvaggi, che vogliono prendere il controllo dell’isola. Inizia così una battaglia in cui Crusoe e gli altri animali scopriranno il vero potere dell’amicizia contro ogni minaccia.

Stonewall”: Danny Winters è un ragazzo originario di una piccola cittadina dell’Indiana: la sua vita viene sconvolta non appena rivela alla famiglia e alla comunità la sua omosessualità; è costretto a scappare dal suo Paese alla volta di New York, dove, senza alloggio e senza soldi, viene accolto dai giovani ragazzi di strada che gravitano intorno allo Stonewall Inn, storico locale nel Village. Catapultato in una nuova realtà, Danny troverà una seconda famiglia e vivrà in prima persona la discriminazione e i soprusi da parte della polizia esercitati sulla comunità gay, fino a che la sopportazione e la rabbia dei giovani esploderà nei moti di Stonewall. Dal simbolico lancio di un mattone, il 28 giugno del 1969 tantissimi giovani gay, lesbiche, drag queen e transessuali scriveranno la storia dei diritti civili, dando vita al movimento per l’uguaglianza che si diffonderà in tutto il mondo e che, ancora oggi, continua a lottare contro le discriminazioni di genere.

CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 26 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 26 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 12 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 12 maggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni