Ormai, ci siamo. Anthony e Joe Russo stanno per sbarcare nelle sale italiane con l’attesissimo “Captain America – Civil War”, 13° film dell’universo Marvel e primo della ricca Fase 3. La coppia di registi ha tratto ispirazione dal fumetto “Civil War”, di Mark Millar e il film si svolge subito dopo gli eventi di “Avengers: Age of Ultron”. La miccia che fa scoppiare la battaglia tra i supereroi è un ennesimo incidente internazionale che colpisce la città di Lagos, in Nigeria e che vede coinvolti gli Avengers. Le pressioni politiche chiedono un sistema di responsabilità e un consiglio d’amministrazione che decida quando richiedere l’intervento del team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers che, al tempo stesso, tentano di proteggere il mondo da un nuovo e malvagio avversario. Il film uscirà nei nostri cinema il 4 maggio, ma, di seguito, trovate 10 curiosità che dovete assolutamente sapere.

1. Il contratto di Chris Evans

“Capitan America: Civil War” è l’ultimo capitolo della trilogia dedicato interamente al famoso personaggio interpretato da Chris Evans. L’attore, però, che rivedremo nelle due parti di “Avengers: Infinity War”, si è dichiarato disponibile a girare altri film sul Capitano, qualora la Marvel lo ritenesse opportuno.

2. Le location

Le riprese del film sono cominciate nell’aprile del 2015 e si sono tenute ad Atlanta, Porto Rico, Islanda e Berlino. Sono terminate dell’agosto 2015.

3. Iron Man e Il Bimboragno

Nel trailer in cui compare anche Spider-Man, Iron Man si rivolge a lui chiamandolo “Bimboragno”, ma nella versione originale esclama “Underoos!”. In realtà, non tutti sanno che Underoos è una marca di biancheria intima per bambini molto nota in USA, che, anni fa, riprendeva proprio i colori e i disegni dei personaggi Marvel e DC Comics. Iron Man lo chiama in quel modo per sottolinearne la giovane età e per il fatto che il personaggio indossa una semplice tuta, rispetto alla sua ipertecnologica armatura.

4. Tom Holland, lo Spider-Man più giovane in assoluto

Tom Holland è, finora, la persona più giovane ad aver portato sul grande schermo il personaggio di Spider-Man. L’attore, infatti, il 1° giugno compie 20 anni.

5. Il materiale degli artigli di Pantera Nera

Gli artigli di Pantera Nera sono realizzati in vibranio, metallo immaginario presente nell'universo Marvel. È virtualmente indistruttibile e, a differenza dell'adamantio, si trova in natura. E’ lo stesso materiale di cui è fatto lo scudo di Capitan America e, come rivelato in “Avengers: Age of Ultron”, si trova solo nella piccola nazione immaginaria africana di Wakanda, da dove proviene Pantera Nera.

6. Daniel Bruhl e il nuovo Helmut Zemo

Il personaggio di Helmut Zemo, interpretato da Daniel Bruhl, sarà molto diverso da quello visto nei fumetti. Figlio del Dottor Heinrich Zemo, uno dei migliori scienziati del Partito Nazista, che ha combattuto duramente contro Capitan America durante la Seconda guerra mondiale, Helmut tenta di uccidere il Capitano col suo scudo, ma resta sfigurato e decide di indossare il costume di suo padre. Nel film, Bruhl non indossa alcuna maschera e il personaggio sarà vagamente ispirato a quello delle strisce Marvel.

7. I due schieramenti

In “Captain America: Civil War”, i due schieramenti principali sono formati da una parte da Iron Man con Vedova Nera, Visione, War Machine, Pantera Nera e Spider-Man, mentre con Capitan America ci saranno: Ant-Man, il Soldato d'Inverno, Falcon, Occhio di Falco e Scarlet. Aspettatevi, però, qualche sorpresa.

8. Il costume di Spider-Man

Il costume di Spider-Man è un omaggio a quello apparso nei fumetti di debutto, del 1962. Come si vede anche dal trailer, gli occhi cambiano forma e chissà se dietro non ci sia lo zampino di Iron Man.

9. Il trailer da record

Il trailer ha infranto il record di visualizzazioni appartenuto a “Star Wars – Il risveglio della forza”. Infatti, quello di “Captain America: Civil War” è stato visto da 64 milioni di persone in 24 ore.

10. Gli incassi da urlo in soli 20 paesi

“Captain America: Civil War” è uscito in 20 paesi ma è già riuscito ad incassare ben 200.400.000 dollari. Ora, visto che deve uscire ancora in altri 33 paesi, il milione di dollari non sembra essere lontano.