10 Settembre 2014
20:43

CineMust – I film da non perdere in uscita l’11 settembre

Cameron Diaz è la sexy protagonista di “Sex Tape – Finiti in rete”, ma al cinema, questo weekend, troverete anche “Si alza il vento”, di Hayao Miyazaki, “Necropolis – La città dei morti”, lo sci-fi “The Giver – Il mondo di Jonas”, il romantico “Le due vie del destino” e “Senza nessuna pietà”, con Pierfrancesco Favino.
A cura di Ciro Brandi

 

Cameron Diaz è la sensuale protagonista del pruriginoso “Sex Tape – Finiti in rete” mentre il maestro Hayao Miyazaki sarà nelle sale col suo splendido ultimo film d’animazione “Si alza il vento”. Assolutamente da non perdere sono “The Giver – Il mondo di Jonas”, lo sci-fi con Meryl Streep, Jeff Bridges e Brenton Thwaites. Per i romantici c’è la coppia Colin Firth/Nicole Kidman, protagonista dello struggente “Le due vie del destino”, ma per gli amanti dell’horror è davvero imperdibile “Necropolis – La città dei morti”. Direttamente dall’ultimo Festival di Venezia, invece, arriva “Senza nessuna pietà”, con un Piefrancesco Favino ingrassato di 20 chili e sempre bravissimo.

Sex Tape – Finiti in rete”: Annie e Jay sono una coppia sposata da tempo e con figli, ma la vita quotidiana, i problemi e la maledetta routine, hanno spento il fuoco della passione della loro gioventù. Un giorno, quindi, decidono di dare un po' di pepe alla loro vita sessuale, sopita da troppo tempo, registrando un video hot a scopo personale. Il problema è che il filmato viene condiviso in rete tramite I-Cloud, finendo clamorosamente su tutti gli IPad che i due hanno regalato ai loro parenti e amici. I due devono, così, imbarcarsi in una folle corsa contro il tempo per recuperarlo, prima che finisca in mani sbagliatissime, incluse quelle del datore di lavoro di Annie.

Si alza il vento”: Jirō Horikoshi sogna di volare e progettare aeroplani, ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Giovanni Battista Caproni, che incontrerà nei proprio sogni. Miope fin dalla giovane età, e quindi impossibilitato a diventare pilota, nel 1927 riesce ad entrare a far parte di una delle principali società giapponesi di ingegneria aeronautica. Il suo talento è presto riconosciuto e cresce fino a farlo diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo, soprattutto durante il secondo conflitto mondiale. Alo stesso tempo, il giovane vivrà una straordinaria e struggente storia d’amore con la dolce Naoko.

The Giver – Il mondo di Jonas”: Il giovane Jonas vive in un mondo distopico, perfetto e, apparentemente, senza alcun problema, in cui non esiste alcun tipo di sofferenza e tutti sembrano felici. Jonas è incaricato di ricevere le Memorie dell'Umanità, avviandosi alla formazione a stretto contatto con un vecchio uomo chiamato "il Donatore". Da quest’ultimo, il giovane viene, però, a conoscenza del dolore, della tristezza, della guerra e di tutte le infelicità del mondo reale. Messo di fronte alla consapevolezza della totale falsità dell’ambiente in cui vive, Jonas si ritrova a dover fare scelte difficili sulla sua vita e sul suo futuro, mentre qualcuno ha già in mente di eliminarlo per difendere quel mondo falso e portare avanti la stirpe perfetta

Le due vie del destino”: Nel 1942, migliaia di giovani soldati sono fatti prigionieri di guerra dalle truppe giapponesi che hanno invaso Singapore. Tra di loro c’è Eric Lomax, ventunenne addetto ai segnali e appassionato di ferrovie. Spedito a lavorare alla costruzione della celebre Ferrovia della morte, in Thailandia, Eric è testimone di terribili sofferenze. L’uomo costruisce, in segreto, una radio per non fare morire la speranza ma, quando viene scoperta, sarà torturato. Sopravvissuto per miracolo, torna a casa, in un paese che non immagina cos’abbia vissuto. Perseguitato dall’immagine di un giovane ufficiale giapponese, si isola dal mondo. Un giorno, su un treno incontra Patti, una donna dolce e affascinante. I due si corteggiano come ragazzini e presto si sposano, ma la notte delle nozze gli incubi di Eric riemergono. Patti lo trova urlante sul pavimento della camera da letto. Eric si richiude nuovamente in se stesso, scaricando la sua furia silenziosa sulla moglie e rendendole la vita insopportabile. Patti cercherà in ogni modo di scoprire che cosa tormenta l’uomo che ama per aiutarlo ad ogni costo

Necropolis – La città dei morti”: Sotto la splendida Parigi si snodano chilometri di catacombe, dimora eterna di innumerevoli anime. Quando una squadra di esploratori si avventura nel labirinto inesplorato di ossa, scoprono l'oscuro segreto che si trova all'interno di questa città dei morti. Li attende un viaggio nella follia e nel terrore che attraverserà in profondità la psiche umana per rivelare i demoni personali che tornano a perseguitare tutti loro. Nel loro terribile viaggio scopriranno il segreto per il quale la città dei morti era stata destinata.

Senza nessuna pietà”: Il nerboruto Mimmo vorrebbe fare solo il muratore, ma gli tocca anche fare recupero crediti tra i palazzoni dei quartieri alla periferia di Roma. Lavora per suo zio, il signor Santili, che ama e rispetta come un padre. Non sopporta invece Manuel Santili, suo cugino, viziato e arrogante. Il Roscio, che sarebbe il suo pseudo-migliore amico, e la mezza dozzina di dipendenti della ditta completano la famiglia. È un mondo con regole e gerarchie chiare, dove chi non sbaglia ha la pagnotta assicurata e qualche extra. Giusto o sbagliato, è l’unico mondo che Mimmo abbia mai conosciuto. Tutto cambia quando nella sua vita irrompe Tania. È bellissima, giovane e ha capito da un pezzo che nella vita deve arrangiarsi da sola. Sa che gli uomini sono pronti a spendere per averla e ne approfitta. Costretti da un imprevisto a passare una notte e un giorno insieme, Mimmo e Tania si ritroveranno uniti dal bisogno di sentirsi amati e dalla voglia di fuggire a un destino già segnato.

CineMust – I film da non perdere in uscita il 25 settembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 25 settembre
Cinemust – Il film da non perdere in uscita il 18 settembre
Cinemust – Il film da non perdere in uscita il 18 settembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 4 settembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 4 settembre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni