Il film uscirà solo il 2 aprile 2015, quindi manca ancora un po’ di tempo, ma Vin Diesel ha voluto pubblicare, sul suo profilo Facebook ufficiale un’immagine del suo amatissimo amico Paul Walker, morto lo scorso 30 novembre in un drammatico incidente automobilistico. Nell’immagine condivisa da Diesel, che tornerà nei panni di Dominic Toretto, vediamo i due attori in un officina, vestiti di scuro, con aria compassata e triste. La foto ha mandato in visibilio i milioni di fan di Walker (pochi mesi fa nelle nostre sale col film "Brick Mansion"), ancora increduli del fatto che il settimo capitolo sarà l’ultimo della saga in cui potranno vedere il loro adorato  Brian O’Conner. Diesel ha anche dichiarato di aver visto il trailer di “Fast & Furious 7”, che sarà disponibile a breve, e ha dichiarato quanto segue:

La Universal è venuta a trovarmi per mostrarmi il trailer di “FF7”…Sono senza parole…sì, era incredibile! Devo anche dire, che è stato emozionante… ci siamo tutti superati per rendere Pablo orgoglioso, vorrei che potesse vedere ciò che abbiamo creato e fin dove ci siamo spinti.

“Fast & Furious 7” in memoria di Paul Walker

Non è una novità il fatto che “Fast & Furious 7” sia stato portato a termine e dedicato proprio alla memoria di Paul Walker, come confermato da una nota della produzione di pochi mesi fa. Dopo la morte dell’attore, il regista James Wan si è trovato di fronte alla possibilità che il film venisse addirittura cancellato, ma i produttori, il cast capeggiato da Vin Diesel e la famiglia Walker hanno deciso che la cosa migliore per onorare l'attore fosse proprio terminare la pellicola in onore del collega, e ingaggiare i suoi due fratelli, Caleb e Cody Walker, come controfigure, per non ricorrere interamente alla ricostruzione in digitale. Tutti gli attori del cast –  Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez, Jason Statham, Ludacris, Tyrese Gibson, Ronda Rousey, Tony Jaa, Nathalie Emmanuel, Lucas Black, John Brotherton, Djimon Hounsou, e Kurt Russell – erano legatissimi a Walker, ma soprattutto, Vin Diesel, legato all’attore da un bene fraterno e sincero, molto raro da nell’ambiente cinematografico. Non ci resta, adesso, che aspettare il trailer e goderci, per l’ultima volta, le incredibili avventure di Toretto e O’Conner, eroi di una saga che non smetterà mai di emozionarci.