12 Ottobre 2016
19:47

I 45 anni di Sacha Baron Cohen, il folle provocatore che ha stregato Hollywood

Irriverente, provocatorio e innegabilmente talentuoso, l’inglese Sacha Baron Cohen è arrivato ad imporsi ad Hollywood grazie a personaggi assurdi ed esilaranti come Ali G, Borat e Bruno, conquistando anche un Golden Globe. Il 13 ottobre compie 45 anni e, con 14 pellicole alle spalle, si appresa ad entrare nei panni di personaggio leggendario.
A cura di Ciro Brandi

Ali G, Borat e Bruno sono solo alcuni dei personaggi che gli hanno fatto conquistare un posto di prima grandezza ad Hollywood. Dotato di un’innegabile talento comico, Sacha Baron Cohen – 45 anni il 13 ottobre – si è fatto strada grazie alla sua vena provocatoria e dissacrante, con battute che hanno definitivamente sotterrato il “politicamente corretto” e arrivando persino a vincere un Golden Globe. 14 sono le pellicole che ha girato finora ma, per una trottola trasformista come lui, già ci sono in cantiere altri ruoli speciali che faranno la gioia dei suoi milioni di fan.

Ali G e il video con Madonna

L’attore è nato a Londra, in una famiglia di ebrei ortodossi ed è il secondo di tre figli, e ha compiuto gli studi ad Elstree, al Saint Columba’s College di St. Albans e all’Università di Cambridge. Già dai tempi della scuola era molto popolare, un bravo sportivo e studente e, durante gli anni al college, si appassionò al teatro. Dopo aver conseguito la laurea in Storia, l’attore inizia a lavorare come DJ a Londra e, poco tempo dopo, da vita al personaggio principale del suo repertorio, l’irriverente gangsta rapper Ali G (parodia dei rapper neri americani), e riesce a farsi inserire in “The 11 O’Clock Show”, un programma televisivo del popolare Channel 4. Successivamente, Ali G ha un programma tutto suo, “Da Ali G Show”(2000), in cui intervista personaggi, soprattutto, politic, ma la vera spinta verso il successo la ottiene apparendo nel video di Madonna, “Music”. Nel 2002, l’attore gia il suo primo lungometraggio, “Ali G”, diretto da Mark Mylod e nel 2004, si fidanza con l'attrice Isla Fisher, che sposerà nel 2010 e dalla quale avrà i tre figli, Olive, Elula e Moses Brian

“Borat”, “Sweeney Todd” e “Bruno”

Nel 2005, doppia Re Julien nella versione originale del film d’animazione “Madagascar” e, l’anno successivo porta sul grande schermo il suo secondo personaggio, Borat, il giornalista kazako sessista e antisemita, che diventa protagonista dell’irriverente film “Borat – Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan”, per la regia di Larry Charles, che gli fa vincere il Golden Globe come Miglior attore protagonista di un film commedia o musicale. Nello stesso anno, è sul set della commedia “Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno”, diretta da Adam McKay, mentre nel 2007 è il barbiere del Regno di Napoli, Adolfo Pirelli, nel film di Tim Burton, “Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street”, accanto a Johnny Depp. Due anni dopo gira “Brüno”, portando al cinema l’omonimo personaggio, uno strampalato reporter/modello omosessuale che ne combina di tutti i colori pur di sfondare nel mondo della moda.

I ruoli nei pluripremiati “Hugo Cabret”, “Les Misérables” e l’annunciato”Mandrake the Magician”

Nel 2011, Martin Scorsese lo vuole per il ruolo dell’Ispettore ferroviario Gustav nel pluripremiato “Hugo Cabret” e, l’anno successivo, è il protagonista de “Il dittatore”, diretto sempre dal suo amico Larry Charles e presentato al Festival di Cannes, ed è Monsieur Thénardier nel bellissimo “Les Misérables”, di Tom Hooper. Nel corso del 2016, lo abbiamo visto in “Grimsby – Attenti a quell’altro”, di Louis Leterrier e in “Alice – Attraverso lo specchio”, di James Bobin, dov’è il Tempo. Per il 2019, è stato annunciato “Mandrake The Magician”, per la regia di Etan Cohen, e Sacha Baron Cohen dovrebbe essere il protagonista, quindi nei panni del leggendario mago.

Lupin III, il ladro gentiluomo compie 45 anni
Lupin III, il ladro gentiluomo compie 45 anni
45 anni di
45 anni di "Imagine": 5 versioni dell'inno di pace cantato da John Lennon
Ricordando Jim Morrison: 5 canzoni da riascoltare a 45 anni dalla morte
Ricordando Jim Morrison: 5 canzoni da riascoltare a 45 anni dalla morte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni