Dopo il grande successo di “John Wick”(2014) e “John Wick: Capitolo 2”(2017), che insieme hanno incassato circa 260 milioni di dollari, arriva l’attesissimo “John Wick 3: Parabellum”, diretto sempre da Chad Stahelski. Questo terzo capitolo, sequel del secondo film, vede pendere sulla testa dell’abile e spietato killer, interpretato ancora da Keanu Reeves, una taglia da 14 milioni di dollari e la situazione peggiora dopo aver ucciso un membro della Gran Tavola all’Hotel Continental che aveva posto la taglia su di lui. John avrà solo 1 ora di tempo per scappare dagli assassini che intendono eliminarlo e allontanarsi da New York. Con Reeves, nel film, ci sono star del calibro di Halle Berry, Angelica Huston, Laurence Fishburne e Ian McShane.

La sceneggiatura è stata scritta da Derek Kolstad, Shay Hatten, Chris Collins e Marc Abrams. Il danese Dan Lausten è il direttore della fotografia mentre Evan Schiff si è occupato del montaggio. Gli effetti speciali sono opera di Steven Kirshoff e Mark R. Byers invece scenografia e costumi sono stati creati, rispettivamente, da Kevin Kavanaugh e Luca Mosca. Le musiche sono state composte dalla coppia formata da Tyler Bates e Joel J. Richard. “John Wick 3: Parabellum” sarà rilasciato nelle nostre sale a partire dal prossimo 16 maggio.

La trama

Lo spietato John Wick è in fuga perché sulla sua testa c’è una taglia di 14 milioni di dollari e la situazione è peggiorata dopo aver infranto una delle regole fondamentali: uccidere qualcuno all'interno dell'Hotel Continental. La vittima infatti era un membro della Gran Tavola che aveva posto la taglia su di lui. John avrebbe dovuto già essere stato eliminato, ma il manager dell'Hotel gli concede 1 ora di tempo prima di dichiararlo ufficialmente “scomunicato". Il killer dovrà cercare di restare vivo, lottando e uccidendo, in cerca di una via d’uscita da New York.

Il cast

Keanu Reeves (John Wick) torna all’action dopo i drammatici “Una doppia verità”(2016) e “Fino all’osso”(2017) invece il premio Oscar Halle Berry (Sofia) è reduce dal successo di “Kingsman – Il cerchio d'oro”(2017). Gli altri attori che compongono lo straordinario cast sono: Ruby Rose (Ares), Jason Mantzoukas (Tick Tock Man), Ian McShane (Winston), Anjelica Huston (Roma Ruska), Lance Reddick (Charon), Laurence Fishburne (Bowery King), Robin Lord Taylor (Amministratore), Asia Kate Dillon (The Adjudicator), Hiroyuki Sanada, Mark Dacascos (Zero), Randall Duk Kim (dottore), Roger Yuan (Huang), Tiger Hu Chen (Triad), Silvio Simac (The Muscle), John Leguizamo (Aurelio) e Common (Cassian).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Durante le riprese, Halle Berry si è rotta ben tre costole ma ha continuato a lavorare.

2. Il titolo “Parabellum” viene dal latino “Si vis pacem, para bellum” e cioè “se vuoi la pace, prepara la guerra”. In realtà, è anche usato per indicare la cartuccia da 9mm detta “9mm Parabellum”.

3. Prima di Halle Berry, per il ruolo di Sofia sono state considerate le attrici Jennifer Beals, Eva Longoria, Salma Hayek, Penelope Cruz, Marion Cotillard, Uma Thurman e Marisa Tomei.