video suggerito
video suggerito

La vendetta di Karl Urban in “Bent – Polizia criminale”, thriller del premio Oscar Bobby Moresco

Danny Gallagher (Karl Urban) è un detective della narcotici che, dopo essere stato incastrato, finisce in prigione. Quando uscirà, l’unico obiettivo sarà la vendetta e scoprire chi ha ucciso il suo collega. Durante le indagini, avrà a che fare col suo mentore Murtha (Andy Garcia) e Rebecca (Sofia Vergara), spietato agente governativo. Al cinema dal 25 luglio.
A cura di Ciro Brandi
16 CONDIVISIONI
Immagine

Bobby Moresco – premio Oscar per la sceneggiatura di “Crash – Contatto fisico”(2004), diretto da Paul Haggis – arriva nelle sale con “Bent – Polizia criminale”, un thriller che ha come protagonisti tre star del calibro di Karl Urban, Andy Garcia e la bellissima Sofia Vergara, star colombiana della serie tv “Modern Family”. La pellicola è basata sul romanzo di J.P. O’Donnell “Deadly Codes: A Gallagher Novel” e racconta la storia di Danny Gallagher (Urban), un detective della narcotici che, dopo essere stato incastrato, finisce in prigione. Quando uscirà, l’unico suo obiettivo sarà quello di vendicarsi e scoprire chi ha ucciso il suo collega. Durante le sue indagini, avrà a che fare col suo mentore Murtha (Garcia) e Rebecca (Vergara), spietato agente governativo.

Moresco, autore anche della sceneggiatura, ha detto:

“Bent – Polizia Criminale” è un potente action thriller nella classica tradizione noir. Esamina i temi della lealtà e del tradimento all’interno della dilagante corruzione delle nostre agenzie governative, insieme a un ventaglio di personaggi del sottobosco criminale della società. I colpi di scena della storia costringono Gallagher ad affrontare Rebecca, un agente governativo spietato e seducente, che non si schiera immediatamente dalla sua parte; e il suo mentore Murtha, un poliziotto in pensione, che ha combattuto la corruzione per tutta la sua carriera, e che diventa uno dei personaggi chiave del film. “Bent” offre il meglio dei film noir. Gallagher, spinto dalla vendetta, sarà costretto a scegliere tra la verità che conosce e Kate, la donna che ama di più al mondo.

La fotografia è dell’italiano Gianfilippo Corticelli mentre le scenografie sono opera di Massimiliano Sturiale. Il frenetico montaggio è della squadra formata da Julia Juaniz, Matthew Rundell e Martin Berfeld invece le musiche sono di Zacarias M. De La Riva. “Bent – Polizia criminale” sarà distribuito nei nostri cinema a partire dal prossimo 25 luglio.

La trama

Danny Gallagher è un detective della narcotici che finisce in prigione per tre anni, dopo essere stato incastrato da chi ha ucciso il suo partner. Quando, finalmente, guadagna di nuovo la libertà, Gallagher cercherà di vendicarsi di chi lo ha incastrato e inizierà a collaborare col suo mentore, Murtha, ex poliziotto che si è sempre battuto contro la corruzione, e avrà a che fare anche con lo spietato e seducente agente governativo Rebecca.

Il cast

Karl Urban (Danny Gallagher) è noto per il ruolo di Eomer nel secondo e terzo film della saga de “Il Signore degli Anelli”. In seguito, lo abbiamo visto anche nei panni del Dr. Leonard McCoy in “Star Trek” di J.J. Abrams e “Star Trek Beyond”, poi in “Dredd”, “Thor: Ragnarok” e “The Bourne Supremacy”. Sofia Vergara (Rebecca), invece, oltre al ruolo di Gloria Delgado-Pritchett  Andy in “Modern Family” ha girato anche 18 pellicole per il grande schermo, tra cui “Capodanno a New York”, “Gigolò per caso”, “Machete Kills” e “Fuga in tacchi a spillo”. Andy Garcia (Jimmy Murtha) con “Bent” torna sulle scene dopo “Passengers” e “Geostorm” e a settembre lo rivedremo nel musical “Mamma Mia! Ci risiamo”. Gl altri attori che fanno parte del cast sono: Grace Byers (Kate), John Finn (Driscoll), Joe Pacheco (Bill Pierce), Charlotte Bradley (Julia), Andrea Bruschi (Tom Loach), Cherish Gaines (Jennifer Pierce), Vincent Spano (Charlie Horvath), Javier Molina (Schuhmann), Tonya Cornellisse (Helen), Jayden Lund (Studs), Elena Sanz (Linda), Trai Byers (Chuck) e Robert Marlowe (Dougie).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Sofia Vergara, stando ad alcune interviste, apparirà per la prima volta nuda in un film, in una scena in doccia con Karl Urban.

2. JP O'Donnell, autore del libro da cui è tratto il film, ha affermato che Vedere i personaggi che ha creato nel suo romanzo prendere vita sullo schermo gli ha dato un brivido inimmaginabile. Bobby Moresco, secondo lui, ha rafforzato diversi personaggi minori, creando dal nulla quello di Murtha (Andy Garcia), che ha un ruolo fondamentale nella trama.

3. Le riprese del film si sono svolte principalmente a Roma, Ostia, Civitavecchia e Sacrofano.

16 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views