13 Novembre 2012
21:18

Matthew McConaughey perde 15 kg per interpretare un tossicodipendente

Il famoso attore dovrà interpretare il ruolo di un malato di AIDS che ha pochi giorni di vita. Per rendere il ruolo più credibile, ha deciso di rinunciare, momentaneamente, al fisico statuario che l’ha reso un sex symbol mondiale.
A cura di Ciro Brandi
Matthew McConaughey

E’ praticamente irriconoscibile. Il famoso attore, idolo delle donne di tutto il mondo, recentemente al top del botteghino mondiale con “Magic Mike” e “Killer Joe”, ha rinunciato momentaneamente al suo fisico scolpito per interpretare un film davvero impegnativo. Il titolo è “The Dallas Buyers Club”, diretto dal regista canadese Jean-Marc Vallée. McConaughey interpreta il ruolo di Ron Woodroof, un elettricista a cui viene diagnosticato l’AIDS che contrae per uso di droghe, nel 1986.

Matthew McConaughey

Per dare maggiore credibilità al ruolo, un malato terminale estremamente emaciato, l’attore ha perso ben 15 kg, diventando praticamente un’altra persona. Il fisico statuario è praticamente scomparso e la foto in primo piano mette in mostra anche i tratti del viso, diventati molto più spigolosi. Ad affiancarlo sul set sono stato scelti Jennifer Garner (“La rivolta delle ex”, “Appuntamento con l’amore”) e Jared Leto (“Chapter 27”, “Mr. Nobody”). L’uscita è prevista per i primi mesi del 2013, nelle sale statunitensi, mentre non si hanno ancora notizie della release italiana.

Matthew McConaughey diventa papà per la terza volta
Matthew McConaughey diventa papà per la terza volta
Per Matthew McConaughey l'ipotesi di Magic Mike 2 è estremamente probabile
Per Matthew McConaughey l'ipotesi di Magic Mike 2 è estremamente probabile
Per Killer Joe ogni vita ha un prezzo
Per Killer Joe ogni vita ha un prezzo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni