152 CONDIVISIONI
28 Febbraio 2011
06:46

Oscar 2011: il miglior film è Il discorso del re. Tutti i vincitori

Il film di Tom Hooper ha trionfato con quattro statuette: miglior film, miglior regia, migliore sceneggiatura originale e migliore attore protagonista. Inception torna a casa con quattro premi, The Social Network con tre.
152 CONDIVISIONI

La 83a edizione degli Academy Awards si è conclusa poche ore fa a Los Angeles, e la giuria non ha avuto dubbi: Il discorso del re è stato premiato con l'Oscar per il miglior film. La pellicola che tratta dei problemi di balbuzie del re Giorgio VI di Inghilterra ha trionfato agli Oscar 2011 con ben quattro statuette, le più ambite: il regista Tom Hooper ha conquistato il premio per la migliore regia, Colin Firth ha vinto il premio come miglior attore protagonista, e David Seldler ha ottenuto il riconoscimento per la migliore sceneggiatura originale.

Gli altri due pluripremiati sono stati Inception di Christopher Nolan e The Social Network di David Fincher, rispettivamente con quattro e tre statuette. Il primo si è portato a casa solo Oscar tecnici: migliori effetti speciali, miglior sonoro, miglior montaggio sonoro, migliore fotografia. Il secondo ha vinto il premio per il miglior montaggio, la migliore colonna sonora originale di Trent Raznor e Atticus Ross, e la migliore sceneggiatura non originale, tratta dal libro "Miliardari per caso". L'Oscar per la miglior canzone originale è andato a Randy Newman, per la sua "We Belong Together 3" cantata in Toy Story 3. Il film di animazione della Pixar ha vinto anche nella categoria miglior film d'animazione.

Ma veniamo agli altri attori: Natalie Portman si è aggiudicata la statuetta come migliore attrice protagonista, per la sua interpretazione ne Il Cigno Nero di Darren Aronofsky. Christian Bale quella come migliore attore non protagonista per il ruolo del pugile Dicky Ecklund in The Fighter; per lo stesso film Melissa Leo ha conquistato l'Oscar come migliore attrice non protagonista.

Gli altri Oscar 2011: "Alice in Wonderland" ha vinto per la migliore scenografia e i migliori costumi. L'Oscar per il miglior trucco è andato a "Wolfman". Tra i corti hanno vinto "Strangers no more" come miglior corto documentario, "God of Love" come miglior corto, e "The Lost Thing" come miglior corto d'animazione. "Inside Job" è stato premiato come miglior documentario, mentre l'Oscar per il miglior film straniero è andato al film danese "In un mondo migliore".

152 CONDIVISIONI
Oscar 2011: Il discorso del re e Il Grinta in testa per numero di nomination
Oscar 2011: Il discorso del re e Il Grinta in testa per numero di nomination
Oscar 2011: nomination per Il discorso del re di Tom Hooper
Oscar 2011: nomination per Il discorso del re di Tom Hooper
Il discorso del re: video youtube del backstage del film candidato agli Oscar 2011
Il discorso del re: video youtube del backstage del film candidato agli Oscar 2011
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni