Hollywood ha celebrato la Notte degli Oscar 2018 non solo nel segno del trionfo di La forma dell'acqua di Guillermo del Toro (premiato con 4 statuette tra cui miglior film). La parola d'ordine nella 90esima cerimonia degli Academy Awards è stata "inclusione", nel segno di un cambiamento che offra maggior spazio alle donne, alle minoranze, alla diversità. Ecco perché, a consegnare il premio come miglior attrice, per la prima volta sono state due donne, Jodie Foster (in stampelle) e Jennifer Lawrence. Le due dive hanno sostituito Casey Affleck, che, avendo vinto lo scorso anno come miglior attore, avrebbe dovuto automaticamente premiare la categoria. Come mai tale modifica?

Perché Jodie Foster e Jennifer Lawrence erano al posto di Casey Affleck

Vincitore lo scorso anno per Manchester By The Sea, Casey Affleck ha disertato gli Oscar per via di una passata vicenda giudiziaria che lo aveva visto al centro di un caso di molestie. In un'edizione incentrata sulla rivincita del mondo femminile dopo il ciclone Weinstein e che ha messo in primo piano il movimento Time's Up (che fornisce fondi e assistenza legale alle vittime di abusi sul posto di lavoro), la presenza di Affleck sarebbe stata decisamente fuori luogo. Così, al suo posto, a consegnare l'Oscar come miglior attrice a Frances McDormand sono state Jodie Foster (da sempre icona femminista) e Jennifer Lawrence. "Perché siamo qui noi? Per ragioni legali", hanno scherzato le due presentatrici. Assente, peraltro, anche James Franco, pure lui accusato da alcune aspiranti attrici: il suo The Disaster Artist, da lui diretto e interpretato, era in nomination per la sceneggiatura.

Foster infortunata, la battuta su Meryl Streep

Vestita con un comodo tailleur al posto del tradizionale abito da gala, Jodie Foster (due volte premio Oscar, per Sotto accusa e Il silenzio degli Innocenti) si è presentata sul palco in stampelle. Cosa le è successo? Lei ha colto l'occasione per una battuta su Meryl Streep, seduta in prima fila con in tasca la sua ventunesima nomination: "Colpa della Streep, mi ha fatto un trattamento tipo Tonya" (il film con Margot Robbie sulla pattinatrice Tonya Harding, che aggredì la collega Nancy Kerrigan). "Lo so, a me una volta ha fatto lo sgambetto", ha replicato la Lawrence, tra l'ilarità dei presenti.

Perché Jodie Foster aveva le stampelle

La vera ragione per cui l'attrice si è presentata munita di grucce sul palco è stata chiarita dall'ufficio stampa: come rivelato da Entertainment Weekly, la Foster si è ferita a causa di un incidente sugli sci. Da giorni circolavano le foto che la mostravano alle prese con le stampelle: il mistero è ora chiarito.