Daniel F. Sandberg, apprezzato regista dei terrificanti horror “Lights Out – Terrore nel buio”(2016) e “Annabelle: Creation”(2017), sta per tornare nelle sale con uno dei film più attesi dell’anno. Si tratta di “Shazam!”, settimo lungometraggio dell’Universo Cinematografico DC, ed è incentrato sulla storia di Billy Batson (Asher Angel), un 15enne che, urlando la parola “Shazam!” riesce a diventare l’omonimo supereroe – interpretato da un Zachary Levi quasi irriconoscibile –  dotato di immensi poteri. Intanto, sulle sue tracce, si metterà il malvagio Dottor Thaddeus Sivana (Mark Strong) e per lui saranno guai. Nel film, con gli attori già citati, ci sono anche Jack Dylan Grazer, Djimon Hounsou, Grace Fulton e Cooper Andrews.

Il regista, molto lontano per stile dal mondo dei fumetti e dei supereroi, ha spiegato che il suo film ha un tocco diverso:

Il mio film è molto diverso da “Justice League”. È sempre lo stesso Universo ma ha un tono molto diverso. Racconto la storia di un ragazzo di 15 anni che può diventare istantaneamente un supereroe mentre è ancora adolescente dentro di sé e, anche se può sembrare una commedia dall’inizio alla fine, non lo è perchè perché tocca anche temi piuttosto oscuri. Mi piace paragonarlo a grandi film degli anni ‘80  come “I Goonies” e “Ghostbusters” e “Ritorno al futuro”.

Henry Gayden ha scritto la sceneggiatura basandosi sul soggetto di Darren Lemke mentre la direzione della fotografia è stata affisata a Maxime Alexandre. Il montaggio è opera di Michel Aller mentre le musiche originali sono state composte da Benjamin Wallfish. Prodotta da Peter Safran, la pellicola è costata tra gli 80 e i 100 milioni di dollari quindi le aspettative sono davvero alte. “Shazam!” sarà distribuito nelle nostre sale da Warner Bros. a partire dal prossimo 3 aprile.

La trama

Al giovane orfano Billy Batson basta pronunciare la parola SHAZAM! per trasformarsi nell’omonimo supereroe, su concessione di un anziano Mago. Essendo ancora un ragazzino nell’animo, dentro un corpo nerboruto e con doti al di fuori del comune, Shazam si diverte in questa versione adulta di sé stesso, facendo ciò che qualsiasi adolescente farebbe con dei superpoteri e così si propone di testare i limiti delle sue capacità con la gioiosa imprudenza di un bambino. Ma avrà bisogno di imparare a dominarli rapidamente per combattere le forze del male controllate dal Dr. Thaddeus Sivana.

Il cast

Zachary Levy (Shazam) è noto al grande pubblico, soprattutto, per le serie tv “Chuck”(2007), “Heroes Reborn”(2015) e “L’altra Grace”(2017), ma l’abbiamo visto anche in pellicole come “Un single a New York”(2003), “FBI Operazione Tata”(2006), “Thor: The Dark World”(2013) e “Thor: Ragnarok”(2017), dove aveva il ruolo di Fandral. Asher Angel (Billy Batson), invece, è noto per la serie tv “Andi Mack”, in cui ha il ruolo di Jonah Beck. Il resto del cast è formato da: Jack Dylan Grazer (Freddy Freeman), Mark Strong (Dottor Thaddeus Sivana), Djimon Hounsou (Il mago), Grace Fulton (Mary Bromfield), Evan Marsh (Burke Breyer), Ava Preston (Lillian Price), Cooper Andrews (Victor Vasquez), Marta Milans (Rosa Vasquez) e Ian Chen (Eugene Choi).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Zachary Levi aveva mostrato il suo fisico scolpito sui social, mentre si allenava, il 13 aprile del 2018, quindi quasi un anno prima dell’uscita del film. Ciò mise a tacere le critiche piovutegli addosso da centinaia di fan che lo accusavano di non essere messo in forma per il ruolo e di essersi basato solo sull’imbottitura della tuta del supereroe DC. L’attore, invece, ha messo su quasi 10 kg di muscoli arrivando a pesare 100 kg.

2. Qualche anno fa, Dwayne Johnson chiese ai suoi fan quale dei due personaggi avrebbe dovuto interpretare, Shazam o il cattivo Black Adam. Alla fine, i suoi fedelissimi optarono per Black Adam ma l’attore non è stato poi preso più in considerazione dalla produzione.

3. Henry Cavill è stato considerato, inizialmente, per un cameo nei panni di Superman nel film ma l’attore ha dovuto rinunciare perché era impegnato sul set di “Mission: Impossible – Fallout”.

4. Jake McDorman, Parker Young, Joshua Sasse, Derek Theler e John Cena sono stati considerati per il ruolo di Shazam prima di Zachary Levi.

5. Il film si svolge a Philadelphia ma la maggior parte delle riprese si è tenuta a Toronto.

6. Inizialmente, il film doveva essere incentrato sull’incontro/scontro tra Shazam e il malvagio Black Adam, ma poi i produttori hanno deciso di splittare le due pellicole, dedicandone una a ciascun personaggio.

7. In entrambi i fumetti DC e Marvel c’è un eroe chiamato Captain Marvel e in quelli DC era proprio Shazam. Il personaggio, ideato da C.C. Beck (per i disegni) e Bill Parker (per i testi) è apparso per la prima volta nel 1939 nelle strisce della DC che poi ne ha cambiato il nome nel 2012. Poche settimane fa, è uscito il lungometraggio “Captain Marvel”, con Brie Larson, che sta polverizzando il botteghino e in entrambi i film c’è l’attore Djimon Hounsou che, nel film appena citato, è nei panni di Korath mentre in “Shazam!” interpreta il ruolo del Mago.

8. Il regista, in più interviste, ha detto che la sua fonte d’ispirazione principale per il film è stato “Big”(1988), con Tom Hanks, ma anche la serie cult “Stranger Things” (2016).

9. La sceneggiatura di “Shazam!” è stata riscritta più volte da diversi sceneggiatori, tra cui spiccano i nomi di William Goldman, Bryan Goluboff, Joel Cohen, John August, Darren Lemke, Bill Birch e Geoff Johns.

10. Per il grande Mark Strong “Shazam!” è il quinto film tratto dai fumetti a cui partecipa dopo “Kick-Ass”(2010), “Lanterna Verde”(2011), “Kingsman: Secret Service”(2015) e “Kingsman: Il Cerchio d’oro”(2017).