13 Febbraio 2018
22:32

CineMust: i film da non perdere in uscita dal 14 febbraio

“Black Panther”, il 18° film di casa Marvel, tenterà di conquistare il botteghino ma nelle sale ci saranno anche “La Forma dell’Acqua – The Shape of Water”, il film di Guillermo del Toro, candidato a 13 Oscar; il nuovo film di Gabriele Muccino, “A casa tutti bene”; “San Valentino Stories”, il film ad episodi ideato da Alessandro Siani e “Hannah”, di Andrea Pallaoro.
A cura di Ciro Brandi

Finalmente, arriva nelle sale l’attesissimo “Black Panther”, 18esima pellicola dell’Universo cinematografico Marvel con Chadwick Boseman, nuovamente nei panni di T’Challa/Pantera Nera che, una volta a casa, dopo la morte del padre, diventerà il nuovo re di Wakanda. Il regno, però, sarà minacciato da un vecchio nemico, così Pantera Nera tornerà in azione per salvare il suo popolo. Sarà un weekend di grandissime uscite, dal momento che al cinema troveremo anche “La Forma dell’Acqua – The Shape of Water”, il film del visionario Guillermo del Toro, candidato a 13 Oscar; il nuovo film di Gabriele Muccino, “A casa tutti bene”, con un cast d’eccezione che conta la presenza di star del calibro di Stefano Accorsi, Pierfrancesco Favino, Stefania Sandrelli e Carolina Crescentini; “San Valentino Stories”, il film ad episodi ideato da Alessandro Siani che racconta tre storie d’amore ambientate e Napoli e, dal 15 febbraio, il profondo “Hannah”, di Andrea Pallaoro, con Charlotte Rampling, applauditissimo all’ultimo Festival di Venezia.

“Black Panther”

Ambientato dopo gli eventi raccontati in “Captain America: Civil War”, il film vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

“La Forma dell’Acqua – The Shape of Water”

Baltimora, 1962. Elisa Esposito  è  una solitaria donna sordomuta che lavora come donna delle pulizie in un laboratorio governativo di massima sicurezza. La sua vita cambia radicalmente quando lei e una collega scoprono un esperimento segreto classificato, una misteriosa creatura rinvenuta in Sudamerica che vive in un serbatoio d'acqua. Quando Elisa sviluppa un legame unico con il suo nuovo amico, presto imparerà che il suo destino e la sua sopravvivenza sono nelle mani di un agente governativo ostile e di un biologo marino.

“A casa tutti bene”

Muccino racconta la storia di una grande famiglia che si ritrova a festeggiare le Nozze d’Oro dei nonni sull’isola dove questi si sono trasferiti a vivere. Un’improvvisa mareggiata blocca l'arrivo dei traghetti e fa saltare il rientro previsto in serata costringendo tutti a restare bloccati sull’isola e a fare i conti con loro stessi, con il proprio passato, con gelosie mai sopite, inquietudini, tradimenti, paure e anche improvvisi e inaspettati colpi di fulmine.

“San Valentino Stories”

Nel primo episodio, “Per amore di Dio”, Antonio Guerriero si chiede cosa può accadere se proprio difronte la chiesetta del borgo di Marechiaro aprisse la prima comunità buddhista a Napoli? Nulla di grave se non fosse per Pasquale, un cattolico molto praticante, che si innamora di Chiara, una buddhista convinta. Riuscirà l’amore tra Pasquale e Chiara a trionfare su tutte le diversità e a rivelarsi il più potente credo mai esistito? Nel secondo, “L’isola di cioccolato", Emanuele Palamara ci porta a Nisida, un’isola che non è un’isola. È lì che si trova l’istituto penale per minorenni di Nisida. Non è solo un carcere, è un luogo dove a volte, accadono dei piccoli miracoli. Antonio, detenuto del maschile, decide di frequentare un corso in pasticceria per amore di Anastasia, detenuta del femminile. Cercheranno insieme un modo per redimersi e salvarsi cucinando delle torte al cioccolato. Nell’ultimo, “Carichi di meraviglia”, di Gennaro Scarpato, Gigi e Ross sono due amici che, puntualmente, da 40 anni, vengono lasciati dalle loro fidanzate proprio a San Valentino. I due sono guide turistiche e hanno un’agenzia nel Puteolano. Ma non basta. E così mentre tutti gli innamorati della città festeggiano e loro sono soli a casa e disperati, ecco che bussa alla loro porta una bellissima ventenne proveniente dall’Etiopia: Aregash, arrivata in Italia per conoscere i genitori che, a detta sua, sono proprio Gigi e  Ross.

“Hannah”

Hannah è il ritratto intimo di una donna che perde la sua identità e non riesce ad accettare la realtà che la circonda. Rimasta sola, alle prese con le conseguenze dell’arresto del marito, Hannah inizia a sgretolarsi. Attraverso l’esplorazione della sua identità frantumata e della perdita di autocontrollo, il film indaga l’alienazione della modernità, la difficoltà di avere relazioni, il confine tra identità individuale, rapporti umani e pressioni sociali.

CineMust: i film da non perdere in uscita il 22 febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 22 febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 1° febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 1° febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’8 febbraio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni