17 Gennaio 2018
21:27

CineMust: i film da non perdere in uscita il 18 gennaio

Gennaro Nunziante torna al cinema con “Il Vegetale”, assoldando come protagonista Fabio Rovazzi. Nelle sale, però, ci saranno anche “L’ora più buia”, con Gary Oldman nei panni di Winston Churchill; la nuova pellicola di Paolo Virzì, “Ella & John – The Leisure Seeker”; l’horror “Insidious 4: L’ultima chiave”, e il commovente “Un sacchetto di biglie”.
A cura di Ciro Brandi

Gennaro Nunziante, dopo i blockbuster con Checco Zalone, torna al cinema con “Il Vegetale” e il nuovo protagonista è l’amatissimo Fabio Rovazzi, autore di tanti tormentoni musicali, tra cui “Andiamo a comandare”. Questo weekend, però, usciranno anche “L’ora più buia”, meraviglioso film di Joe Wright, con Gary Oldman nei panni del Primo Ministro britannico Winston Churchill, già vincitore del Golden Globe come Miglior attore in un film drammatico; la nuova pellicola di Paolo Virzì, “Ella & John – The Leisure Seeker”, con due protagonisti d’eccezione come Helen Mirren (candidata ai Golden Globe 2018 come Miglior attrice in un film commedia o musicale) e Donald Sutherland; “Insidious 4: L’ultima chiave”, nuovo capitolo della raccapricciante saga horror iniziata nel 2010 e il commovente “Un sacchetto di biglie”, adattamento per il grande schermo dell’omonimo romanzo bestseller di Joseph Joffo pubblicato nel 1973.

“Il Vegetale”

Fabio è un giovane neolaureato che, come tanti altri ragazzi italiani nelle stesse condizioni, non riesce a trovare un lavoro. Il padre ingombrante e una sorellina capricciosa e viziata non mancano di definirlo impietosamente un "vegetale", anche perché il giovane sembra rassegnato a questa situazione senza reagire. Un evento inatteso però ribalterà improvvisamente i ruoli e per tutti i protagonisti sarà necessario adattarsi alla nuova situazione, superare i propri pregiudizi e crescere insieme.

“L’ora più buia”

Un'avvincente ed entusiasmante storia vera che inizia alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale e che vede Winston Churchill, pochi giorni dopo la sua elezione a Primo Ministro della Gran Bretagna, affrontare una delle sfide più turbolente e determinanti della sua carriera: l'armistizio con la Germania nazista, oppure resistere per poter combattere per gli ideali, la libertà e l'autonomia di una nazione. Mentre le inarrestabili forze naziste si propagano per l'Europa occidentale e la minaccia di un'invasione si rivela imminente, con un pubblico impreparato, un re scettico ed il suo stesso partito che trama contro di lui, Churchill deve far fronte alla sua ora più buia, unire una nazione e tentare di cambiare il corso della storia mondiale.

“Ella & John – The Leisure Seeker”

The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d’estate, per sfuggire a un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima, insieme sembrano comporre a malapena una persona sola e quel loro viaggio in un’America che non riconoscono più – tra momenti esilaranti e altri di autentico terrore – è l’occasione per ripercorrere una storia d’amore coniugale nutrita da passione e devozione, ma anche da ossessioni segrete che riemergono brutalmente, regalando rivelazioni sorprendenti fino all’ultimo istante.

“Insidious 4: L’ultima chiave”

Le menti creative dietro il successo della trilogia di Insidious tornano con "Insidious: L’ultima chiave" e torna anche Lin Shaye nella parte della dottoressa Elise Rainier, la brillante parapsicologa che stavolta deve affrontare la sua ossessione più terribile, proprio all’interno della sua casa di famiglia.

“Un sacchetto di biglie”

Duguay racconta la storia vera storia di Maurice e Joseph, due giovani fratelli ebrei nella Francia occupata dai tedeschi che, con una dose sorprendente di malizia, coraggio e ingegno riescono a sopravvivere alle barbarie naziste e a ricongiungersi alle famiglie.

CineMust: i film da non perdere in uscita il 25 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita il 25 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’11 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita l’11 gennaio
CineMust: i film da non perdere in uscita dal 14 febbraio
CineMust: i film da non perdere in uscita dal 14 febbraio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni