187 CONDIVISIONI
21 Ottobre 2015
20:42

CineMust – I film da non perdere in uscita il 22 ottobre

“Io che amo solo te”, di Marco Ponti, con Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, arriva nei cinema e tenterà la scalata al botteghino. Nelle sale, però ci saranno anche il documentario “Io sono Ingrid”, sull’icona Ingrid Bergman; l’horror di Guillermo del Toro “Crimson Peak”; il thriller “Dark Places – Nei luoghi oscuri” con Charlize Theron e “The Walk”, l’attesa pellicola di Robert Zemeckis.
A cura di Ciro Brandi
187 CONDIVISIONI

Arriva nelle sale “Io che amo solo te”, di Marco Ponti, con Laura Chiatti e Riccardo Scamarcio, e le premesse per il successo al botteghino ci sono veramente tutte. Nei cinema ci saranno anche il documentario “Io sono Ingrid”, sull’icona Ingrid Bergman; il nuovo horror di Guillermo del Toro “Crimson Peak”; il thriller “Dark Places – Nei luoghi oscuri” con Charlize Theron e “The Walk”, l’attesa pellicola di Robert Zemeckis, basata sulla storia vera di Philippe Petit, il famoso funambolo francese che nel 1974 effettuò la traversata delle Torri Gemelle su un cavo d’acciaio, senza alcuna protezione.

Io che amo solo te”: Ninella è una donna di 50 anni che ha avuto un grande amore, don Mimì, con cui non si è potuta sposare. Il destino, però, ci mette il suo zampino e le fa un regalo inaspettato: sua figlia Chiara si fidanza proprio con Damiano, il figlio dell'uomo che ha sempre sognato, e i due ragazzi decidono di convolare a nozze. Il matrimonio di Chiara e Damiano si trasforma in un vero e proprio evento per Polignano a Mare, paese bianco e arroccato in uno degli angoli più magici della Puglia.

Io sono Ingrid”: Il documentario fornisce un quadro sulla vita di Ingrid Bergman mai visto prima, attraverso le sue riprese private, i suoi appunti, le lettere, i diari e le interviste con i suoi figli e amici. Sarà un modo per ripercorrere alla grande la carriera di Ingrid Bergman, fatta di pellicole immortali, capolavori del cinema come “Casablanca”(1942) di Michael Curtiz, “Per chi suona la campana”(1943) di Sam Wood, “Io ti salverò”(1945) e “Notorious – l’amante perduta”(1946) di Alfred Hitchcock, e poi i grandi successi con Rossellini “Stromboli terra di Dio”(1950), “Europa ‘51”(1952), “Viaggio in Italia”(1953), “Siamo donne”(1953), “La paura”(1954) e “Giovanna d’Arco al rogo”(1954). Indimenticabili sono anche “Anastasia”(1950) di Anatole Litvak e “Assassinio sull’Orient Express”(1974) di Sidney Lumet. L’attrice è stata candidata 7 volte all’Oscar, vincendone 3 volte, ma vinse anche due Emmy e un Tony.

Crimson Peak”:  All’indomani di una tremenda tragedia familiare, il cuore di una giovane donna viene rubato da un affascinante straniero che vive in una casa in cima a una montagna dalla terra rosso sangue. Si tratta di un posto pieno di segreti che la perseguiteranno per sempre e che popoleranno le sue notti insonni, provocandole ripetuti turbamenti. Tra il desiderio e le tenebre, tra mistero e follia, si troverà la verità dietro Crimson Peak e sui suoi abitanti.

Dark Places – Nei luoghi oscuri”: Libby Day è l’unica sopravvissuta al massacro della sua famiglia per il quale, grazie alla sua testimonianza, è stato condannato il fratello Ben. La donna, vissuta finora grazie alle donazioni di persone impietosite dalla sua vicenda, si ritrova a dover fare i conti con i suoi incubi quando, rimasta senza soldi e senza lavoro, è costretta ad accettare la proposta del Kill Club, un gruppo di appassionati di cronaca nera, che le offre del denaro per partecipare ai loro incontri e svolgere nuove indagini sul suo caso. Da quel momento, Libby dovrà riaprire vecchie ferite e rivedere le sue convinzioni su cosa sia veramente successo la notte della strage, portando alla luce una verità davvero sconcertante.

The Walk”: Zemeckis racconta la storia vera di un giovane sognatore, il funambolo Philippe Petit, che ha compiuto un’impresa passata alla storia: passeggiare fra le Torri Gemelle del World Trade Center in equilibrio su un filo d’acciaio. Con tanto coraggio e un’ambizione cieca, Petit riesce a superare i limiti fisici, la paura e i divieti delle forze dell’ordine e vincere così la sua sfida contro tutto e tutti.

187 CONDIVISIONI
CineMust – I film da non perdere in uscita il 29 ottobre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 29 ottobre
CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 ottobre
CineMust – I film da non perdere in uscita l’8 ottobre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° ottobre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 1° ottobre
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni