25 Maggio 2016
20:52

CineMust – I film da non perdere in uscita il 26 maggio

Arriva nelle sale “Alice attraverso lo specchio”, sequel del successo del 2010 “Alice in Wonderland”, diretto da Tim Burton, e i fan sono già in fibrillazione. Al cinema, ci saranno anche “Julieta”, la nuova pellicola di Pedro Almodovar; la commedia “Fräulein – Una fiaba d’inverno”, con Christian De Sica; lo storico “Colonia”, con Emma Watson; “Fiore”, diretto dal nostro Claudio Giovannesi; l’horror “Somnia” e “Pelé”.
A cura di Ciro Brandi

James Bobin porta nelle sale “Alice attraverso lo specchio”, sequel di “Alice in Wonderland”, del 2010, diretto da Tim Burton. Sarà un weekend ricco di uscite interessanti, dal momento che nelle sale troveremo anche “Julieta”, la nuova pellicola di Pedro Almodovar; la commedia “Fräulein – Una fiaba d'inverno”, con Christian De Sica; lo storico “Colonia”, con Emma Watson; “Fiore”, diretto dal nostro Claudio Giovannesi e presentato in concorso  nella sezione Quinzaine des Réalisateurs al Festival di Cannes 2016; l’angosciante horror “Somnia” e “Pelé”, incentrato sulla vita della leggenda vivente del calcio.

Alice attraverso lo specchio”:  Alice ha trascorso gli ultimi anni seguendo le impronte paterne e navigando per il mare aperto. Al suo rientro a Londra, si ritrova ad attraversare uno specchio magico che la riporta nel Sottomondo dove incontra nuovamente i suoi amici il Bianconiglio, il Brucaliffo, lo Stregatto e il Cappellaio Matto che sembra non essere più in sé. Il Cappellaio ha perso la sua Moltezza, così Mirana manda Alice alla ricerca della Chronosphere, un oggetto metallico dalla forma sferica custodito nella stanza del Grand Clock che regola il trascorrere del tempo. Tornando indietro nel tempo, incontra amici – e nemici – in diversi momenti della loro vita e inizia una pericolosa corsa per salvare il Cappellaio prima dello scadere del tempo.

Julieta”: Julieta è una professoressa di cinquantacinque anni che cerca di spiegare, scrivendo, a sua figlia Antia tutto ciò che ha messo a tacere nel corso degli ultimi trent’anni, dal momento, quindi, del suo concepimento. Terminata la lettera, però, la donna non sa dove inviarla. Sua figlia, infatti, l’ha lasciata appena diciottenne, e negli ultimi dodici anni Julieta non ha più avuto sue notizie. L’ha cercata con tutti i mezzi in suo potere, ma la ricerca conferma che Antia è ormai una perfetta sconosciuta.

Fräulein – Una fiaba d'inverno”: Una grande tempesta solare si abbatte sulla Terra provocando sbalzi di corrente e blackout. Parallelamente, un’altra tempesta si sta scatenando nell’animo di Regina, scontrosa e solitaria zitella da tutti chiamata “Fräulein”, dopo che  Walter, un misterioso turista sui sessanta, uomo smarrito e infantile, oltrepassa il cancello del suo albergo chiuso da anni. Tuttavia, quello che doveva essere il fugace “scontro” di una notte, si trasformerà ben presto in una esilarante e sorprendente convivenza.

Colonia”: Lena e Daniel sono una giovane coppia che rimane implicata nel colpo di stato militare avvenuto in Cile, nel 1973. Quando Daniel viene rapito dalla polizia segreta di Pinochet, Lena decide di seguirlo fino a un'area inespugnabile che si trova nel Sud del paese, chiamata Colonia Dignidad. La Colonia, apparentemente, è una missione guidata da un predicatore laico di nome Paul Schäfer ma, nella realtà, è un luogo dal quale nessuno è mai riuscito a fuggire. Lena deciderà di entrare a far parte di questa setta allo scopo di ritrovare Daniel e portarlo via con sé.

Fiore”: Daphne, una detenuta per rapina, si innamora di Josh, anche lui rapinatore. In carcere, i maschi e le femmine non si possono incontrare e l’amore è vietato: la relazione di Daphne e Josh vive solo di sguardi da una cella all’altra, brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Il carcere non è più solo privazione della libertà ma diventa anche mancanza d’amore.

Somnia”: I coniugi Jessie e Mark , in seguito alla tragica scomparsa del loro unico figlio, decidono di adottare il piccolo Cody, un bellissimo e tenero bambino di otto anni. Tuttavia, la coppia non sa che Cody nasconde un inconfessabile segreto, che lo porta a essere terrorizzato alla sola idea di addormentarsi. In un primo momento, Jessie e Mark credono che il suo passato tormentato sia la causa della sua avversione per il sonno, ma presto scoprono il vero motivo: i sogni di Cody si manifestano nella realtà mentre dorme, trasformandosi in veri e propri incubi che non lasciano via di scampo.

Pelé”: I fratelli Zimbalist raccontano la fenomenale storia vera del leggendario giocatore di calcio che da semplice ragazzo di strada raggiunse la gloria, appena 17enne, trascinando la nazionale brasiliana alla vittoria del suo primo mondiale nel 1958 e diventando poi il più grande calciatore di tutti i tempi vincendo altre due Coppe del Mondo. Nato in povertà, affrontando un'infanzia difficile, Pelé ha usato il suo stile di gioco poco ortodosso e il suo spirito indomabile per superare ogni tipo di ostacolo e raggiungere la grandezza che ha ispirato un intero Paese, cambiandolo per sempre.

CineMust – I film da non perdere in uscita il 5 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 5 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 12 maggio
CineMust – I film da non perdere in uscita il 12 maggio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni