59 CONDIVISIONI

CineMust: i film da non perdere in uscita il 5 giugno

Kevin Costner torna al cinema col thriller “3 Days to Kill”, ma arrivano anche “Incompresa” di Asia Argento, la commedia “Tutta cola del vulcano” e “Un amore senza fine”, remake del film di Franco Zeffirelli del 1981.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
59 CONDIVISIONI
Immagine

Kevin Costner torna nelle sale col thriller “3 Days to Kill”, ma sarà la volta anche di “Incompresa”, di Asia Argento, film presentato al Festival di Cannes, nella sezione Un Certain Regard, e da molti critici definito un ottimo prodotto. Dalla Francia arriva, invece, la commediaTutta colpa del vulcano”, mentre i romanticoni avranno pane per i loro denti con “Un amore senza fine”, remake del film di Franco Zeffirelli, del 1981, stavolta interpretato dal sexy Alex Pettyfer e da Gabriella Wilde.

Immagine

3 Days to Kill”: Ethan Renner è agente della CIA. Un giorno scopre che sta per morire a causa di una malattia che lo sta divorando piano piano e, quindi, decide di ritirarsi in pensione per cercare di riallacciare un legame con la figlia Zooey, trascurata proprio a causa del suo lavoro particolare. Quando un altro agente, Vivi, gli offre la possibilità di assumere un farmaco sperimentale che potrebbe salvare la sua vita, Ethan accetta un'ultima pericolosissima missione da portare a termine. Si ritroverà, però, a doversi barcamenare tra il lavoro, la famiglia e gli effetti allucinatori che il farmaco gli provoca.

Immagine

Incompresa”: Aria è una bimba di  9 anni con un grande e semplice sogno: essere amata dai suoi genitori, belli e dannati che vivono in un turbine di botte e scenate e che le preferiscono le due sorellastre nate da precedenti unioni. I due danno la colpa di tutto ad Aria, che non fa la spia, ed è l’unica a essere punita. Quando padre e madre si separano, a turno cacciano di casa Aria, e lei va avanti e indietro fra le loro case, con una valigetta rosa e la gabbia col suo gatto. Completamente sola, la ragazzina sta per toccare il fondo, ma la sua innocenza le darà la forza di alzare la testa e di far finire in galera i suoi genitori.

Immagine

Tutta colpa del vulcano”: Aprile 2010. Alain e Valerie sono separati da 20 anni e non si sopportano. I due sono sullo stesso volo diretto da Parigi a Corfù per assistere al matrimonio della figlia Cécile. L'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallojökull, però, riempie di cenere i cieli di tutta Europa e l'aereo è costretto a un atterraggio di emergenza a Stoccarda. Con il traffico aereo congestionato, Alain e Valerie devono arrangiarsi come possono per proseguire lungo i duemila e passa chilometri che li separano dalla Grecia. Durante il tragitto, l'avventura che vivranno e i paesaggi che attraverseranno li aiuteranno ad approfondire nuovamente il loro rapporto.

Immagine

Un amore senza fine”: Al centro del film, c’è la storia d'amore tra Jade, una bellissima ragazza di famiglia agiata, e un affascinante ragazzo, David, di origini molto più umili. Dopo un primo incontro folgorante, che rivela subito la forte attrazione tra i due, la loro relazione diverrà più complicata a causa del tentativo dei genitori di separarli. A rendere le cose ancora più difficili, ci saranno anche alcuni aspetti oscuri del passato di David che verranno inesorabilmente a galla.

59 CONDIVISIONI
CineMust – I film da non perdere in uscita il 20 marzo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 20 marzo
CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 giugno
CineMust – I film da non perdere in uscita il 19 giugno
CineMust – I film da non perdere in uscita il 26 giugno
CineMust – I film da non perdere in uscita il 26 giugno
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views