3.390 CONDIVISIONI
15 Luglio 2015
13:03

Le 10 cattive più belle del cinema

Alzi la mano chi non si è infatuato della cattiva di turno. I personaggi femminili più cattivi del cinema sono quelli, forse, che catalizzano maggiormente l’attenzione dei media e degli spettatori, proprio perché sono più belli e affascinanti. Bellissime, eleganti, scaltre e, allo stesso tempo, malvagie, astute e ingannevoli. Ecco 10 esempi fenomenali.
Immagine
A cura di Ciro Brandi
3.390 CONDIVISIONI

Belle, sensuali, altere, affascinanti, eleganti, ma anche malvagie, astute, scaltre, assassine. Ci sono personaggi cinematografici femminili che rappresentano tutte queste caratteristiche e sono quelli più riusciti della storia del cinema. Basta pensare a Malefica, la strega de “La bella addormentata nel bosco” del classico Disney, interpretata nel 2014 da Angelina Jolie, ma anche alla straordinaria Catwoman di Michelle Pfeiffer o all’esigentissima Miranda Priestley de “Il Diavolo veste Prada”. A partire dal prossimo 27 agosto, conosceremo anche la nuova super-cattiva de "I Minions", Scarlett Sterminator, doppiata nella versione originale da Sandra Bullock e in quella italiana da Luciana Littizzetto. Insomma, di seguito trovare 10 personaggi femminili tanto cattivi quanto bellissimi e fenomenali.

1. Malefica

E’ l'antagonista principale nella versione Disney del 1959 de “La bella addormentata nel bosco”. Ha le sembianze di una donna alta ed è una fata e strega demoniaca dalla pelle verde, con occhi gialli e un copricapo a forma di due corna nere. Affascinante e demoniaca allo stesso tempo, Malefica veste un ampio mantello nero all'esterno e violaceo all'interno; indossa anche un anello d'oro con incastonata una grossa pietra ovale nera. Infine porta con sé uno scettro con una sfera verde, attraverso il quale scaglia i suoi incantesimi. Nel 2014, il personaggio è stato riportato in auge dalla straordinaria Angelina Jolie, protagonista di “Maleficent”, che racconta l'intera fiaba della Principessa Aurora, la Bella Addormentata nel Bosco, aggiungendo però il passato misterioso di Malefica e i suoi propositi sul futuro.

2. Jennifer Check in “Jennifer’s Body”

Nel film del 2009, diretto da Karyn Kusama, Megan Fox è Jennifer Check, una giovane ragazza, desiderata da tutti. Ma quando un demone s’impossessa del suo corpo, Jennifer si trasforma in una divoratrice di uomini. Ok, Megan Fox è tremendamente sexy anche quando si trasforma in un terribile mostro. Com’è possibile tutto ciò?

3. Elle Driver in “Kill Bill”

La temibile antagonista di Uma Thurman/Beatrix Kiddo in “Kill Bill” è interpretata dall’affascinante Daryl Hannah e per il suo personaggio, Tarantino sembra essersi ispirato alla protagonista del film svedese del 1973, “Thriller – en grym film”. Nel film in questione, la protagonista ha infatti un occhio solo, ma quello sinistro. Altra ispirazione per il personaggio “Switchblade Sisters”, diretto da Jack Hill nel 1975. In quel film è presente una ragazza di nome Patch, che ha una benda sull'occhio, è bionda ed è la vice della leader di una gang femminile.

 

4. Miranda Priestley ne “Il Diavolo veste prada”

Chi di voi vorrebbe avere un capo come Miranda Priestly de “Il Diavolo veste Prada”. La straordinaria Meryl Streep è stupenda nel ruolo, meravigliosa nei suoi vestiti di alta moda e nei suoi atteggiamenti da “padrona assoluta” delle situazioni più disparate, ma a farne le spese sarà la sua assistente Anne Hathaway/Andrea (Andy) Sachs.

5. Catwoman

Il vero nome del personaggio è Selina Kyle e fu creato dalla coppia Bob Kane/Bill Finger nel 1940, pubblicato dalla DC Comics. Al cinema è stata interpretata magistralmente da Michelle Pfeiffer nel film, del 1992, “Batman – Il ritorno”, diretto da Tim Burton. Rielaborato per il film da Daniel Waters e Burton stesso, il personaggio è rappresentato come una donna tremendamente sola e infelice, spinta al crimine dal proprio capo che aveva tentato di ucciderla per coprire i suoi diabolici piani. Nel 2004, ci ha provato anche Halle Berry, ma la Catwoman della Pfeiffer resta imbattibile per sensualità e magnetismo.

6. Catherine Tramell in “Basic Instinct”

Sharon Stone, nel 1992, scandalizzò il mondo intero con il film “Basic Instinct”, nel quale interpreta la seducente scrittrice di successo Catherine Tramell, dal passato scabroso e dai gusti sessuali molto particolari. A cadere nella sua rete fu anche il detective Nick Curran/Michael, ma con lui anche milioni di spettatori in giro per il globo. Indimenticabile.

 

7. La regina ne “I Fratelli Grimm e l’incantevole Strega”

Nel film del 2005, diretto da Terry Gilliam, liberamente ispirato alle fiabe d fratelli Grimm, la nostra Monica Bellucci interpreta il ruolo di una regina che, nella Germania dell’800, si murò viva nella torre del suo castello per sopravvivere ad una pestilenza (la peste bubbonica) e soprattutto per mantenersi sempre bellissima, non sapendo che il morbo contagiava per via aerea, si ammalò comunque, divento orribile e vecchia, morendo dopo poco. Naturalmente, la bellezza della Bellucci nazionale è sempre sconvolgente.

8. Grimilde

La regina cattiva di “Biancaneve e i sette nani” ed è la perfida matrigna della fanciulla, nonchè una strega esperta di arti oscure. Nella storia, come nella favola a cui il film si ispira, è superba e vanitosa, ossessionata dalla propria bellezza ed invidiosa della bellezza della figliastra, al punto da desiderarne la morte, pur di restare la donna più bella del regno. Al cinema, è stata portata di nuovo al successo da Charlize Theron, nei panni della Regina Ravenna, nella rivisitazione dark della favola in “Biancaneve e il cacciatore”. Altera, fantastica, bellissima e malvagia, la Theron ha catalizzato, praticamente, l’attenzione di tutti i media sulla sua performance, lasciando nell’ombra la Biancaneve di turno, interpretata da Kristen Stewart.

9. Mystica

Il sensuale e camaleontico personaggio dei fumetti, creato nel 1978 e pubblicato dalla Marvel Comics, È un personaggio misterioso, ambiguo e opportunista, membro dell'universo  degli X-Men in quanto mutaforma. Nella trilogia dedicata agli X-Men ("X-Men", "X-Men 2", "X-Men – Conflitto finale") il personaggio è interpretato da Rebecca Romijn. In questi film, a differenza del fumetto, la pelle di Mystica è squamosa, la mutante è completamente nuda e ha uno stile di lotta da contorsionista. La bella Jennifer Lawrence, invece, interpreta Mystica da giovane in "X-Men – L'inizio" (2011) e riprende il ruolo nel blockbuster X-Men – Giorni di un futuro passato” (2014).

 

10. Scarlett Sterminator de “I Minions”

I Minions”, lo spin-off prequel di “Cattivissimo me” e “Cattivissimo me 2”, arriverà nelle nostre sale il prossimo 27 agosto, ma oltre ai simpatici omini gialli, già si parla tantissimo della protagonista femminile. Il nome è Scarlett Sterminator (Scarlett Overkill nella versione originale) e i Minions la incontreranno durante il loro emozionante viaggio. Scarlett è la loro potenziale futura padrona e prima donna super-cattiva nella storia del mondo. A prestarle la voce è la straordinaria Sandra Bullock, mentre nella versione italiana è Luciana Littizzetto. Il personaggio è una combinazione unica di irascibilità ed eleganza impeccabile. I Minions Kevin, Stuart e Bob sono attratti da lei per la sua capacità di organizzare rapine incredibili, e ne sono allo stesso tempo terrorizzati e invaghiti. Scarlett – moglie dello scienziato mod Herb Sterminator – assume i Minions come i suoi scagnozzi e li incarica della loro prima missione: portare a termine un’azione criminale che li trasporta a Londra mentre lei cerca di coronare il suo sogno di tutta una vita: quello di diventare regina.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
3.390 CONDIVISIONI
 
I 10 cattivi più cattivi del cinema
I 10 cattivi più cattivi del cinema
I 10 cattivi più simpatici della storia del cinema
I 10 cattivi più simpatici della storia del cinema
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni