Nicholas McCarthy (“The Pact”, “At The Devil’s Door”) è il regista di "The Prodigy – Il figlio del male", atteso horror con protagonisti Taylor Schilling e Jackson Robert Scott. Nel film, la Schilling è Sarah, mamma di Miles (Scott), un bimbo che all’improvviso inizia ad essere misterioso ed inquieto. Nessun dottore riesce a mitigare le preoccupazioni di Sarah che inizierà a pensare che Miles sia tormentato da presenze paranormali. Da quel momento, indagherà nel suo passato per capire come aiutare suo figlio. Nel cast ci sono anche Colm Feore, Brittany Allen, Peter Mooney e David Kohlsmith.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Jeff Buhler, noto per aver curato anche lo script della serie “Nightflyers”, mentre la direzione della fotografia è stata affidata a Bridger Nielson. Brian Ufberg si è occupato del montaggio mentre le musiche sono state composte da Joseph Bishara, autore anche della colonna sonora di altri due grandi successi del genere horror come “The Conjuring – Il caso Enfield”(2016) e “Insidious 4: L’ultimia chiave”(2018). Prodotto da Orion Pictures e Vinson Films, “The Prodigy – Il Figlio del Male” sarà distribuito nelle nostre sale da Eagle Pictures a partire dal prossimo 28 marzo.

La trama

Sarah è la mamma di Miles un bimbo di 8 anni solitamente molto allegro e gioviale che, però, da un po' di tempo ha modificato i suoi comportamenti. Il bambino diventa improvvisamente misterioso, cupo e perennemente inquieto. Dopo averlo fatto visitare invano da alcuni dottori, Sarah inizierà a pensare che Miles sia sopraffatto da una presenza paranormale e, temendo per la sicurezza della sua famiglia, cercherà di proteggerlo ma allo stesso tempo indagherà su cosa o chi sta causando quegli strani atteggiamenti, scavando nel suo stesso passato.

Il cast

Taylor Schilling (Sarah) è nota per il ruolo di Piper Chapman nella serie “Orange is the New Black” ma l’abbiamo vista anche in pellicole come “Ho cercato il tuo nome”(2012), “Argo”(2012), “The Public”(2018) e “The Titan”(2018). Jackson Robert Scott (Miles), invece, lo abbiamo già visto nel terrifcante “It”(2017), nei panni dello sfortunato Georgie e nella serie tv “Locke & Key”. Il resto del cast è composto da: Colm Feore (Arthur Jacobson), Peter Mooney (John), Paul Fauteux (Edward Scarka), Brittany Allen (Margaret St. James), Paula Boudreau (Dr. Strasser), Elisa Moolecherry (Zoe), Oluniké Adeliyi (Rebecca), David Kohlsmith (Miles a 5 anni) e Ava Augustin (La studentessa).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Nel film, il piccolo Miles ha l’eterocromia, cioè i suoi occhi hanno una colorazione diversa uno dall’altro. Nel suo caso, quello destro è marrone e e quello sinistro è blu.

2. Il titolo originale del film doveva essere “Descendants”, ma poi la produzione e il regista hanno optato per “The Prodigy”.

3. Il regista ha rivelato che, durante la proiezione di test del trailer ad un’audience ristretta, la reazione all’ultima scena è stata talmente forte che ha dovuto cambiarla.