4 Aprile 2011
15:41

“Nessuno mi può giudicare”, “Mia moglie per finta” e “Hop”: sono i campioni d’incasso

Nessuno mi può giudicare, Mia moglie per finta e Hop sono i tre film che hanno portato più pubblico in sala in un week end non particolarmente felice per il cinema.
A cura di Francesco Zullo

Un nuovo week end si è appena concluso ed è quindi il momento per tirare le somme sui risultati dei film in uscita e di quelli in sala da un pò di tempo analizzando con attenzione i risultati del botteghino italiano. Una settimana che sembra non sia andata particolarmente bene e che ha sorpreso con qualche pronostico tradito dalle sale.

Cominciamo con la conferma di Massimiliano Bruno, regista esordiente del suo Nessuno mi può giudicare, 3 settimane in testa per il terzetto formato dal regista Raul Bova e Paola Cortellesi che con i 668.136 di questo week end riesce ad incassare poco meno di 6.500.000€ totali.  Con 478.300€ esordisce per Mia moglie per finta la commedia con Adam Sandler e Jennifer Aniston, non tradisce le aspettative che voleva un pubblico pronto a divertirsi con l'inedito duo di attori americani. In fine sul gradino più basso del podio troviamo Hop in film che miscela l'animazione a gli attori in carne ed ossa riesce a guadagnare un dignitoso 457.541€.

Ed ora le vere note dolenti. Boris il film, nonostante le aspettative di chi voleva i fan della serie accorrere in massa a vedere il film, riesce ad incassare solo 423.111, forse come per il successo televisivo conterà più il passaparola che il lancio promozionale! Amici, Amanti e… crolla verticalmente riuscendo ad incassare dopo due settimane soli 282.134, su di un 1.258.523 totale. Kick Ass, con 202.549 sembra confermare i dubbi che  hanno portato la distribuzione italiana a tenere il film nel cassetto per oltre un anno, oppure è stato proprio l'anno di attesa che ha allontanato il pubblico di riferimento dalle sale. Il risultato di La fine è il mio inizio non deve trarre in inganno, i soli  188.377€ sono stati incassati su di una distribuzione di sole 75 sale, a conti fatti un buon risultato per un film abbastanza difficile. Altro tonfo per Sucker Punch, soli 141.698, mentre The Ward – Il Reparto ottiene soli 141.435€.

Questa settimana registriamo più che la  vittoria di un film, il momento di stanca del pubblico che a quanto pare ha preferito beneficiare dell'anticipo di primavera, più che dei film in uscita. Ad ogni modo è un peccato lasciarsi scappare cosi tanti bei film, la sezione film trailer del nostro sito ve ne darà ampia conferma.

Nessuno mi può giudicare, la recensione del film con Raul Bova e Paola Cortellesi
Nessuno mi può giudicare, la recensione del film con Raul Bova e Paola Cortellesi
Nessuno mi può giudicare: il trailer del film con Paola Cortellesi e Raoul Bova
Nessuno mi può giudicare: il trailer del film con Paola Cortellesi e Raoul Bova
Boris, Mia moglie per finta, Kick-Ass, Hop e molti altri film per un week end di cinema
Boris, Mia moglie per finta, Kick-Ass, Hop e molti altri film per un week end di cinema
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni