Maria Regina di Scozia” (“Mary Queen of Scots”) è il primo lungometraggio di Josie Rourke che ha assoldato due protagoniste d’eccezione: Saoirse Ronan e Margot Robbie. Il film è l’adattamento per il grande schermo della biografia “My Heart Is My Own: The Life of Mary Queen of Scots”, scritta dallo storico John Guy. Il film narra la storia di Maria Stuarda (Ronan), regina di Scozia alla nascita, ma anche regina di Francia a 16 anni e vedova a 18. Tornata nella sua terra per riprendere la corona che le spetta di diritto, troverà come rivale al trono Elisabetta I (Robbie), Regina d’Inghilterra e uno stuolo di altri nemici pronti ad infangarla con tante bugie sulla sua condotta sessuale. Entrambe finiranno in una spirale di tradimenti e cospirazioni da cui sarà difficile uscire indenni. Nel cast, accanto alle due attrici, ci sono Jack Lowden, Joe Alwyn, Guy Pearce e Brendan Coyle.

Beau Willimon ha scritto la sceneggiatura mentre la fotografia e il montaggio sono, rispettivamente, di John Mathieson e Chris Dickens invece gli effetti speciali sono stati curati dalla coppia formata da Neal Champion e Stuart Bullen. La colonna sonora è opera di Max Richter, i costumi del premio Oscar Alexandra Byrne e il trucco di Jenny Shircore, Hannah Edwards, Annette Field, Sarah Kelly e Marc Pilcher. “Maria Regina di Scozia” sarà distribuito in Italia da Universal Pictures a partire dal 17 gennaio.

La trama

La Rourke racconta la turbolenta vita di Maria Stuarda, regina di Francia a 16 anni e già vedova a 18. Maria respinge le pressioni che la vorrebbero vedere risposata e decide di tornare nella natia Scozia per riprendere la corona che le spetta di diritto. Dalla nascita, Maria ha come rivale al trono Elisabetta I, regina di Inghilterra. Maria combatte per prendere la guida del regno e per raggiungere i propri obiettivi, le due regine prendono scelte molto differenti su matrimonio e figli. La reputazione di Maria è sotto il continuo attacco dei propri nemici, pronti a costruire castelli di bugie sulla sua condotta sessuale. Tradimenti, ribellioni e cospirazioni che tramano nelle rispettive corti, portano alla rottura definitiva fra le due cugine, lasciando a entrambe un costo salato da pagare.

Il cast

Saoirse Ronan (Maria Stuarda) ha ricevuto la sua prima candidatura agli Oscar a soli 14 anni per il suo ruolo nel film “Espiazione” e altre due per “Brooklyn”(2015) e “Lady Bird”(2017), per cui ha vinto il Golden Globe come Miglior attrice in un film commedia o musicale. La bella Margot Robbie (regina Elisabetta I), invece, è diventata nota per la soap opera “Neighbours” e per i film “The Wolf of Wall Street”(2013), “Focus – Niente è come sembra”(2015), “Suicide Squad”82016) e “Tonya”(2017), che le ha regalato la nomination agli Oscar come Miglior attrice protagonista. Il resto del cast è composto da: Jack Lowden (Lord Darnley), Joe Alwyn (Robert Dudley), David Tennant (John Knox), Guy Pearce (William Cecil), Gemma Chan (Bess di Hardwick), Brendan Coyle (Matthew Stuart, conte di Lennox), Martin Compston (conte di Bothwell), James McArdle (conte di Moray), Maria-Victoria Dragus (Mary Fleming), Ismael Cruz Cordova (Davide Rizzio), Alex Beckett (Walter Mildmay).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Le due protagoniste Margot Robbie e Saoirse Ronan hanno girato una sola scena insieme, alla fine delle riprese. La prima, infatti, ha girato tutte le sue scene in Inghilterra, mentre la seconda in Scozia.

2. Margot Robbie è la seconda attrice australiana ad interpretare la Regina Elisabetta I sul grande schermo. Prima di lei c’è stata Cate Blanchett nei film “Elizabeth”(1998) e “Elizabeth: The Golden Age”(2007).

3. Inizialmente, la regista Susanne Bier doveva dirigere il film ma poi ha dovuto rinunciare per altri impegni improrogabili.