11 Settembre 2020
15:22

Tom Hanks torna in Australia dopo il Coronavirus, riparte il set del film su Elvis Presley

Dopo quasi sei mesi di stop a causa del Coronavirus, il film su Elvis Presley con Tom Hanks può finalmente riprendere i lavori. Lo ha fatto sapere il regista Baz Luhrmann: “Bentornati cast e crew!”. Anche il divo di Hollywood è tornato in Australia, dove aveva contratto il virus lo scorso marzo, insieme alla moglie Rita Wilson. Da allora un periodo in isolamento e il ritorno a casa a Los Angeles. Il film dovrebbe uscire comunque nel 2021 e il protagonista sarà Austin Butler, l’attore 28enne conosciuto per i suoi ruoli in alcune serie tv americane.
A cura di Giulia Turco
Immagine

Ripartono le riprese del film di Baz Luhrmann su Elvis Presley, interrotte a causa della pandemia. Lo scorso marzo Tom Hanks, che nel film interpreta Tom Parker, il manager del cantante, era stato il primo attore di Hollywood a far sapere di aver contratto il Coronavirus, insieme alla moglie Rita Wilson. Le riprese erano state immediatamente interrotte e il set chiuso. Dopo un periodo in isolamento e il ritorno a casa negli Stati Uniti, Tom Hanks è nuovamente volato in Australia, per riprendere i lavori per la Warner Bros sul set della Gold Coast, nel Queensland. Lo ha fatto sapere il regista Baz Luhrmann  con un post su Instagram: "Bentornati cast e crew. La "Taking care of Business" nel meraviglioso stato del Queensland".

Tom Hanks ha avuto il Coronavirus

Il due volte premio Oscar è arrivato in Australia con un jet privato negli scorsi giorni e soggiorna in un hotel della zona, con i servizi di sicurezza messi in campo dalla produzione. Il set del film di Luhrmann ha potuto finalmente riprendere i lavori, dopo quasi sei mesi di stop. A marzo la notizia della positività dell'attore aveva preoccupato l'intero mondo di Hollywood. Lui e la moglie Rita Wilson avevano contratto il Covid ed erano stati ricoverati in un'ospedale australiano. Poi un periodo di quarantena e infine il ritorno negli Usa. I sintomi non erano apparsi sin da subito gravi nonostante l'attore in seguito abbia raccontato: "Avevo dolori paralizzanti". Ma sicuramente molto spavento: “Non ero proprio il candidato ideale, ho uno stent al cuore”.

Il film su Elvis uscirà nel 2021

Dovrebbe rimanere fissa la data di uscita del film, che al momento è prevista per il 2021. Per il ruolo del protagonista è stato scelto Austin Butler, giovane attore californiano di 28 anni, famoso per i suoi ruoli  in alcune serie tv come The Carrie Diaries, o Arrow. Tom Hanks veste i panni del ‘colonnello' Tom Parker e Olivia DeJonge (di Star D0lls) è Priscilla Presley. Il film racconta le dinamiche tra Presley e Parker  sullo sfondo dell'evolversi del panorama culturale e della perdita dell'innocenza in America.

Immagine
Perché Tom Hanks porta sempre il cappello: "Senza, spavento i bambini"
Immagine
Langdon, la serie prequel de Il codice Da Vinci: chi è l'attore al posto di Tom Hanks
Immagine
Morta Tawny Kitaen a 59 anni: modella per i Whitesnake, recitò in Hercules e con Tom Hanks
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni