BAFTA Awards, gli Oscar dell’industria cinematografica inglese, hanno premiato, ancora, coloro che sono stati protagonisti ai Golden Globe, ai SAG Awards e che, ormai al 90%, lo saranno anche ai prossimi Oscar. Il Miglior film è stato “Revenant – Redivivo”, di Alejandro G. Iñárritu, che è riuscito a portare a casa ben 5 premi nelle varie categorie. Premiato anche Leonardo DiCaprio come Miglior attore protagonista. La talentuosa Brie Larson, dopo il Golden Globe, ha vinto anche il BAFTA come Migliore attrice protagonista per "Room" e il nostro Ennio Morricone ha portato a casa il premio per la Migliore colonna sonora di “The Hateful Eight”, presagio, ormai, di un Oscar sempre più vicino. Migliore attrice non protagonista è Kate Winslet per “Steve Jobs”.

Vincono anche “Il caso Spotlight”, “Mad Max: Fury Road” e “Inside Out"

Il caso Spotlight”, uno dei favoriti ai prossimi Oscar, ha vinto il BAFTA per la Migliore sceneggiatura originale, mentre l’altro grande protagonista dei vari premi internazionali, “Mad Max: Fury Road” ha vinto i premi per i Migliori costumi, il Miglior montaggio e altri due premi tecnici. Nessuna sorpresa per il Miglior film d’animazione, dato che il vincitore è stato lo straordinario “Inside Out”. I Migliori effetti visivi sono quelli di “Star Wars – Episodio VI: Il Risveglio della Forza” mentre il premio per il Miglior film britannico è andato a “Brooklyn”, diretto da John Crowley, e candidato anche a 3 Oscar. Di seguito, trovate tutti i premi principali, divisi per categoria, oppure potete consultare il sito ufficiale: http://www.bafta.org/

MIGLIOR FILM.

Revenant – Redivivo, di Alejandro G. Iñárritu

ATTORE PROTAGONISTA.

Leonardo DiCaprio per Revenant – Redivivo

ATTRICE PROTAGONISTA.

Brie Larson per Room

REGISTA.

Alejandro G. Iñárritu per “Revenant – Redivivo”

SCENOGRAFIE.

Mad Max: Fury Road – Colin Gibson, Lisa Thompson

FILM NON IN LINGUA INGLESE.

Wild Tales di Damián Szifron

SCENEGGIATURA ORIGINALE.

IL caso Spotlight – Tom McCarthy, Josh Singer

SCENEGGIATURA ADATTATA.

La grande scommessa – Adam McKay, Charles Randolph

DEBUTTO PER UNO SCENEGGIATORE, REGISTA O PRODUTTORE INGLESE.

Naji Abu Nowar (Writer/Director) Rupert Lloyd (Producer)

COSTUMI.

Mad Max: Fury Road – Jenny Beavan

ATTRICE NON PROTAGONISTA.

Kate Winslet per Steve Jobs

FILM D’ANIMAZIONE.

Inside Out – Pete Docter

ATTORE NON PROTAGONISTA.

Mark Rylance per Il Ponte delle Spie Bridge Of Spies

THE EE RISING STAR AWARD (votato dal pubblico)

John Boyega – Star Wars – Episodio VII: Il Risveglio della Forza

EFFETTI VISIVI.

Star Wars – Episodio VII: Il Risveglio della Forza – Chris Corbould, Roger Guyett, Paul Kavanagh, Neal Scanlan

SUONO.

Revenant – Redivivo – Lon Bender, Chris Duesterdiek, Martin Hernandez, Frank A. Montaño, Jon Taylor, Randy Thom

MONTAGGIO.

Mad Max: Fury Road – Margaret Sixel

CORTOMETRAGGIO ANIMATO INGLESE.

Edmond – Nina Gantz, Emilie Jouffroy

CORTOMETRAGGIO INGLESE.

Operator – Caroline Bartleet, Rebecca Morgan

COLONNA SONORA.

Ennio Morricone per “The Hateful Eight”

DOCUMENTARIO.

Amy – Asif Kapadia, James Gay-Rees

FOTOGRAFIA.

Revenant – Redivivo – Emmanuel Lubezki

TRUCCO E PARRUCCO.

Mad Max: Fury Road – Lesley Vanderwalt, Damian Martin

FILM BRITANNICO.

Brooklyn – John Crowley, Finola Dwyer, Amanda Posey, Nick Hornby