25 CONDIVISIONI

CineMust – I film da non perdere in uscita il 20 novembre

L’attesa per i fan di “Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1” è finita. Il film si Francis Lawrence si prepara a conquistare il botteghino. Nelle sale troveremo anche “Scusate se esisto!”, con Raoul Bova e Paola Cortellesi e i bellissimi “I toni dell’amore – Love is Strange” e “My Old Lady”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Ciro Brandi
25 CONDIVISIONI
Immagine

Ci siamo, finalmente arriva nelle sale “Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1”, diretto da Francis Lawrence. La pellicola è il sequel del film del 2013 “Hunger Games: La ragazza di fuoco”, ed è la trasposizione cinematografica del romanzo distopico “Il canto della rivolta”, scritto da Suzanne Collins, ambientato in un futuro post-apocalittico. Protagonista assoluta è Jennifer Lawrence. L’Italia rilancia con una commedia molto attesa, “Scusate se esisto!”, con il trio delle meraviglie formato da Raoul Bova, Paola Cortellesi e Marco Bocci. Da non perdere anche il profondo “My Old Lady” e il commovente “I toni dell’amore: Love is strange”.

Immagine

Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1”: Assolutamente contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta per ben due volte agli Hunger Games. Nonostante lei abbia ragiunto questo incredibile obiettivo ed è di fatto fuori dall'arena, lei non è ancora al sicuro. Adesso si trova nel Distretto 13, ma Capitol City è furiosa e vuole vendicarsi, Katniss deve pagare per i disordini creati. La cosa peggiore è che adesso il Presidente Snow ha messo in chiaro che nessuno si può considerare al sicuro, neanche la famiglia di Katniss, i suoi amici e tutta la gente del Distretto 12. Intanto la giovane, sotto la guida di Alma Coin, decide di rivestire il ruolo di ghiandaia imitatrice per salvare Peeta e l’intera nazione.

Immagine

Scusate se esisto!”: Serena Bruno è un architetto dal talento straordinario. Dopo una serie di successi professionali all'estero, ha deciso di tornare a lavorare in Italia, perché ama il suo paese. Nell'avventurosa ricerca di un posto di lavoro si trova di fronte a una scelta folle, farsi passare per quello che tutti si aspettano che lei sia: un uomo! Nel frattempo incontra Francesco, bello e affascinante, praticamente il compagno ideale. Se non fosse che a lui non piacciono le donne… O così pare. Tra Serena e Francesco nasce un rapporto intenso e diventano la coppia perfetta. Pronti a tutto pur di darsi una mano, i due saranno costretti a condividere segreti e inganni perché a volte, per essere davvero se stessi, è meglio fingersi qualcun altro.

Immagine

My OId Lady”: Mathias, un giramondo newyorkese, squattrinato e belloccio, si reca a Parigi per liquidare un lussuoso appartamento ereditato dal padre. Una volta a Parigi, però, Mathias scopre che nel suo appartamento risiede un'anziana signora di nome Mathilde, insieme alla figlia Chloé. Dato che la sua casa è occupata, l'uomo si ritrova ad avere un debito mensile di 2.400 Euro nei confronti della sua coinquilina. In breve tempo, dovrà quindi trovare il modo per "liberare" l'appartamento e riuscire finalmente a venderlo. Ma l'amore ci metterà il suo zampino.

Immagine

I toni dell’amore: Love is strange”: Ben e George, dopo 28 anni di vita insieme, approfittando delle nuove leggi sui matrimoni gay, decidono di convolare a nozze con una cerimonia organizzata all’interno di un incantevole giardino dell’East Village. Tuttavia, di ritorno dalla luna di miele, a causa delle pubblicazioni di matrimonio, George – direttore di lunga data del coro di una scuola cattolica – viene licenziato in tronco. Tutt’a un tratto, senza poter contare sui propri risparmi, la coppia scopre di non potersi permettere le rate del mutuo per il piccolo appartamento in cui vivono nell’eclettico quartiere di Chelsea a Manhattan; ed è così che si vedono costretti a venderlo e a trasferirsi altrove. Pochissimi giorni dopo aver celebrato le loro nozze, la solida comunità di amici e parenti si riunisce nuovamente per trovare il modo di aiutare Ben e George.

25 CONDIVISIONI
CineMust – I film da non perdere in uscita il 6 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 6 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 13 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 13 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 27 novembre
CineMust – I film da non perdere in uscita il 27 novembre
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views