26 Dicembre 2019
18:40

Il cinema italiano trionfa a Natale: Ficarra e Picone e Pinocchio meglio di Jumanji e Star Wars

Il box office del 25 dicembre segna il trionfo del cinema nostrano sui blockbuster di Hollywood: al primo posto troviamo Il primo Natale, seguito immediatamente da Pinocchio di Matteo Garrone. Seguono gli incassi di Jumanji- The Next Level e L’ascesa di Skywalker, floppa Spie sotto copertura, mentre L’immortale è ancora in Top 10.
A cura di Valeria Morini

Il cinema italiano domina il box office del giorno di Natale. I dati Cinetel del 25 dicembre registrano il trionfo di "Il primo Natale" di Ficarra e Picone, in assoluto il film più visto con quasi 1,2 milioni di euro incassati solo ieri, 166mila spettatori in sala e quasi 8 milioni di incasso totale per la pellicola. Il dato del duo comico siciliano, grande protagonista di queste feste in attesa del ritorno di Checco Zalone, non solo conferma l'apprezzamento del pubblico, ma mira a superare gli incassi de "L'ora legale" (10 milioni, tuttora il più grande successo di Salvatore Ficarra e Valentino Picone). Giusto riflettere sul fatto che, con "Il primo Natale", la coppia porti al cinema una versione rinnovata rispetto al classico "cinepanettone": senza volgarità o comicità becera, eppure gradita agli spettatori.

L'immortale ancora in Top 10

Ancora più sorprendente il risultato di "Pinocchio", che sarà anche un prodotto per famiglie ma, non dimentichiamolo, resta un film d'autore: la rivisitazione del romanzo di Collodi ad opera di Matteo Garrone è in seconda posizione, di un soffio al di sotto di Ficarra e Picone. Nella sola giornata di ieri ha raccolto 1.140.617 euro, con quasi 160mila presenze in sala e un totale di 4,6 milioni raccolti in poco meno di una settimana. Ne fa le spese il grande cinema di Hollywood: "Jumanji: The Next Level" è solo terzo (poco sopra al milione), mentre "Star Wars: L'ascesa di Skywalker" è in vistoso calo e conferma come il terzo e ultimo episodio della Trilogia sequel prodotta da Disney stia andando peggio rispetto ai precedenti "Il risveglio della Forza" e "Gli ultimi Jedi". Floppa decisamente il film d'animazione "Spie sotto copertura", mentre si segnala che resiste in Top 10 "L'immortale", che in 20 giorni ha saputo incassare ben 5,6 milioni.

Il box office di Natale 2019

1 Il primo Natale: € 1.164.118 (presenze 166.641; totale € 7.915.828)
2 Pinocchio: € 1.140.617 (presenze 159.297; totale € 4.610.645)
3. Jumanji: The Next Level: € 1.098.532 (presenze 143.771; totale € 1.098.532)
4. Star Wars: L'ascesa di Skywalker: € 624.259 (presenze 79.991; totale € 7.163.394)
5. La dea Fortuna: € 437.937 (presenze 59.970; totale € 2.172.852)
6. Last Christmas: € 227.972 (presenze 30.831; totale € 1.076.192)
7. Frozen II – Il segreto di Arendelle: € 152.778 (presenze 21.304; totale € 16.553.163)
8. Cena con delitto: € 123.765 (presenze 15.886; totale € 3.531.752)
9. Spie sotto copertura: € 63.795 (presenze 9.011; totale € 63.795)
10. L'immortale: € 47.004 (presenze 5.799; totale € 5.710.470)

Incassi al cinema: bene Pinocchio, L'ascesa di Skywalker vince ma fa peggio degli altri Star Wars
Incassi al cinema: bene Pinocchio, L'ascesa di Skywalker vince ma fa peggio degli altri Star Wars
Aspettando Zalone, il cinema italiano fa il pieno di incassi con
Aspettando Zalone, il cinema italiano fa il pieno di incassi con "Il primo Natale" e "Pinocchio"
Il primo Natale a 13 milioni: quello di Ficarra e Picone è il film italiano più visto del 2019
Il primo Natale a 13 milioni: quello di Ficarra e Picone è il film italiano più visto del 2019
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni