Leonardo D’Agostini, dopo i corti “La via del successo”(2005) e “Sangre de perro”(2007), sbarca al cinema col suo primo lungometraggio, “Il Campione”, con il pluripremiato Stefano Accorsi e Andrea Carpenzano. Il regista racconta la storia di Christian Ferro (Carpenzano), uno scapestrato campione di calcio amato in mezzo mondo. Le sua vita incrocerà quella di Valerio (Accorsi), il professore che gli è stato assegnato dal Presidente della squadra per impartirgli un po' di disciplina dopo l’ennessima bravata. Il legame tra i due, totalmente diversi, li farà crescere a vicenda. Nel cast ci sono anche Massimo Popolizio, Anita Caprioli, Mario Sgueglia, Giulio Maroncelli e Giorgio Ridarelli.

La sceneggiatura del film è stata scritta dal regista con Giulia Steigerwalt e Antonella Lattanzi. La fotografia è di Michele Paradisi invece il montaggio è stato affidato a Gianni Vezzosi. Per questa sua opera prima, D’Agostini ha voluto le musiche di Stefanoi Rachev e Mattia Carratello. Prodotta da Matteo Rovere e Sydney Sibilia con Groenlandia e Rai Cinema, in associazione con 3 Marys Entertainment e Match1 srl, “Il Campione” sarà distribuita nelle nostre sale da 01 Distribution a partire dal prossimo 18 aprile.

La trama

Christian Ferro è un asso del calcio, tutto genio e sregolatezza, il nuovo idolo che ha addosso gli occhi dei tifosi di mezzo mondo. Valerio, invece, solitario e schivo, con vari problemi economici e un’ombra del passato di cui non riesce a liberarsi, è il professore che  gli viene assegnato quando,  dopo l’ennesima bravata, il presidente del club decide che è arrivato il momento di impartirgli un po’ di disciplina attraverso l’esame di maturità. I due, che non potrebbero essere più diversi l’uno dall’altro, si troveranno legati a doppio filo, generando un legame che farà crescere e cambiare entrambi.

Il cast

Per Stefano Accorsi (Valerio Fioretti) si tratta del 45esimo film per il grande schermo e, nel 2018, l0 abbiamo visto nel pluripremiato “A casa tutti bene”, di Gabriele Muccino. Finora, ha vinto 2 David di Donatello, 3 Nastri d’argento e la Coppa Volpi al Festival di Venezia. Andrea Carpenzano (Christian Ferro), invece, lo abbiamo visto ne “Il permesso – 48 ore fuori”(2017), “Tutto quello che vuoi”(2017) e “La terra dell’abbastanza”(2018). Il resto del cast è formato da: Ludovica Martino (Alessia), Mario Sgueglia (Nico), Camilla Semino Favro (Paola), Anita Caprioli (Cecilia) e Massimo Popolizio (Tito).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. "Il Campione" è il film scelto quest'anno per l'iniziativa "Adotta un film", arrivata alla 5° edizione e promossa da 01 Distribution e Rai Cinema per sostenere i giovani registi italiani, in partnership con gli esercenti dei circuiti UCI Cinemas, The Space Cinema e UNICI. In passato è toccato a pellicole come “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia, “Se Dio vuole” di Edoardo Falcone, “Veloce come il vento” di Matteo Rovere e “Metti la nonna in freezer”, di Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi.

2. Le squadre che vedremo nel film sono reali. Alla A.S. Roma è stata presentata una bozza della sceneggiatura e la società ha subito deciso di sostenere il progetto.

3. Stefano Accorsi è stato il protagonista di un’altra pellicola incentrata sul mondo del calcio. Il titolo è “L’arbitro”(2013), diretta da Paolo Zucca, in cui l’attore interpreta il ruolo dell’arbitro Cruciani.