Arriva nelle sale “Serenity – L’isola dell’inganno”, il thriller diretto da Steven Knight con protagonisti i premi Oscar Matthew McConaughey e Anne Hathaway che proverà a conquistare il botteghino di metà luglio. Nelle sale troveremo anche “Edison – L’uomo che illuminò il mondo”, con un grande Benedict Cumberbatch; “Il mangiatore di pietre”, tratto dall’omonimo romanzo di Davide Longo e interpretato da Luigi Lo Cascio; “Skate Kitchen”, con Jaden Smith; “Vita segreta di Maria Capasso”, con l’amatissima Luisa Ranieri e il divertentissimo film d’animazione “Birba – Micio Combinaguai”, diretto da Gary Wang e adatto a grandi e bambini.

“Serenity – L’isola dell’inganno”

Il capitano Baker Dill è un uomo che si è lasciato alle spalle un pesante passato trasferendosi in una bellissima isola tropicale e iniziando una nuova vita. La sua tranquilla esistenza, però, viene nuovamente sconvolta quando ricompare l’ex moglie Karen, mai dimenticata, con una terribile richiesta d’aiuto: uccidere il suo violento e sadico marito per 10 milioni di dollari. Dill dovrà fare i conti con attrazioni e segreti sepolti e con una verità tutta da scoprire.

“Edison – L’uomo che illuminò il mondo”

Alfonso Gomez-Rejon racconta la storia della competizione epica e spietata tra i due più grandi inventori dell’era industriale per stabilire quale dei due sistemi elettrici avrebbe dominato il nuovo secolo. Thomas Edison, sostenuto da J.P. Morgan, abbaglia il mondo illuminando Manhattan, ma George Westinghouse, aiutato da Nikola Tesla, riuscì ad individuare alcuni pesanti difetti nel sistema a corrente continua di Edison. Scatenando una vera “guerra della corrente”, Westinghouse e Tesla puntano tutto sul sistema a corrente alternata, una scelta rischiosa e pericolosa.

“Il mangiatore di pietre”

Piemonte. Durante una notte d’autunno, da un torrente riaffiora il cadavere di un uomo ucciso con due colpi di fucile. A ritrovarlo è Cesare, detto il Francese, passeur che da anni ha lasciato il mestiere di contrabbandiere e vive con la sua lupa chiuso nella solitudine di una baita. Il maresciallo Boerio  è incaricato di investigare la morte del giovane Fausto, ma il suo legame con la mafia locale verrà presto messo in discussione dalla commissaria Sonia Di Meo. I diversi destini s’intrecciano quando Sergio, un giovane del paese, scopre un gruppo di rifugiati in una capanna abbandonata.

“Skate Kitchen”

Camille è una giovane ed introversa ragazza di Long Island che, un giorno, incontra un gruppo di ragazze skater newyorkesi che si fanno chiamare Skate Kitchen. La ragazza diventerà presto un membro del gruppo, litigherà con la madre e si innamorerà di un misterioso skater Devon, scoprendo che una relazione con lui sarà più complicata da gestire di un’acrobazia con la tavola.

“Vita segreta di Maria Capasso”

Maria è una donna di Napoli che fa l’estetista part-time, si è sposata quando era giovanissima e ha 3 figli. Quando al marito viene diagnosticata una malattia in fase terminale, Maria accetta di farsi aiutare da Gennaro, ricco proprietario di un autosalone e si lascia corteggiare fino a diventarne l’amante. Un giorno lui le propone di diventare partner in affari: trasporterà un carico di cocaina fino in Svizzera. Una volta divenuta vedova, il legame con Gennaro la farà precipitare in un vortice criminale, che le permetterà finalmente di vivere nuove possibilità e coronare vecchi sogni. Ma la strada scelta da Maria per la sua personale rivincita lascerà dietro di sé le sue inevitabili vittime, come in ogni guerra.

“Birba – Micio Combinaguai”

Oscar è un bel gattone grigio che vive da tempo in un grattacielo in città in compagnia di suo figlio Birba. Un giorno, incuriosito dal mondo esterno, proprio il piccolo Birba decide di uscire di casa ed avventurarsi alla ricerca di Miciolandia. Per ritrovare suo figlio, Oscar deve superare le sue paure più ancestrali e recondite e riconciliarsi con il suo passato, e lo farà grazie anche all’aiuto di un esilarante e strampalato pappagallo.