La 77esima edizione dei premi Golden Globe 2020, tenutasi al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills e presentata, per la quinta volta, dall’esilarante attore Ricky Gervais, è stata ricca di sorprese. Quest’anno, Storia di un matrimonio, di Noah Baumbach, si presentava con 6 nomination, seguito da The Irishman, diretto da Martin Scorsese e C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino con 5 mentre a quota 4 candidature c’erano I due papi, per la regia di Fernando Meirelles e il blockbuster Joker, di Todd Phillips. A spuntarla, nella categoria Miglior film drammatico è stato 1917 di Sam Mendes mentre il Miglior film commedia o musicale di quest’edizione è C'era una volta a…Hollywood di Quentin Tarantino.

Joaquin Phoenix, Renée Zellweger e tutti i Migliori attori 2020

I Migliori attori in un film drammatico sono stati il quotatissimo Joaquin Phoenix per Joker e il premio Oscar Renée Zellweger per la sua performance in Judy, biopic su Judy Garland. I premi come Migliori attori in un film commedia o musicale, invece, quest’anno sono stati portati a casa da Taron Egerton per Rocketman e da Awkwafina per la pellicola The Farewell – Una bugia buona. Brad Pitt per C’era una volta a… Hollywood e Laura Dern per Storia di un matrimonio hanno vinto vinto come Migliori attori non protagonisti.

Parasite è il Miglior film in lingua straniera

Parasite, di Bong Joon-ho ha trionfato nella categoria Migliori film in lingua straniera mentre, a sorpresa, il Miglior film d’animazione è Missing Link, di Chris Butler, che ha strappato il premo dalle mani da concorrenti agguerriti come Frozen II – Il segreto di Arendelle, Il re leone e Toy Story 4. Al premio Oscar Tom Hanks è andato il Cecil B deMille Award invece la straordinaria e amatissima presentatrice Ellen DeGeneres ha portato a casa il Carol Burnett Award).

PREMI PER IL CINEMA

Miglior film drammatico

1917, regia di Sam Mendes

Miglior film commedia o musicale

C'era una volta a… Hollywood, regia di Quentin Tarantino

Miglior regista

Sam Mendes – 1917

Migliore attore in un film drammatico

Joaquin Phoenix – Joker

Migliore attrice in un film drammatico

Renée Zellweger – Judy

Migliore attore in un film commedia o musicale

Taron Egerton – Rocketman

Migliore attrice in un film commedia o musicale

Awkwafina – The Farewell – Una bugia buona

Migliore attore non protagonista

Brad Pitt – C'era una volta a… Hollywood

Migliore attrice non protagonista

Laura Dern – Storia di un matrimonio

Miglior film in lingua straniera

Parasite, regia di Bong Joon-ho (Corea del Sud)

Miglior film d'animazione

Missing Link, regia di Chris Butler

Migliore sceneggiatura

Quentin Tarantino – C'era una volta a… Hollywood

Migliore colonna sonora originale

Hildur Guðnadóttir – Joker

Migliore canzone originale

(I'm Gonna) Love Me Again (Elton John, Taron Egerton) – Rocketman

PREMI PER LA TELEVISIONE

Miglior serie drammatica

Succession

Migliore attore in una serie drammatica

Brian Cox – Succession

Migliore attrice in una serie drammatica

Olivia Colman – The Crown

Miglior serie commedia o musicale

Fleabag

Migliore attore in una serie commedia o musicale

Rami Yousef – Rami

Migliore attrice in una serie commedia o musicale

Phoebe Waller-Bridge – Fleabag

Miglior miniserie o film televisivo

Chernobyl

Migliore attore in una miniserie o film televisivo

Russell Crowe – The Loudest Voice – Sesso e potere

Migliore attrice in una miniserie o film televisivo

Michelle Williams – Fosse/Verdon

Migliore attore non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo

Stellan Skarsgård – Chernobyl

Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo

Patricia Arquette – The Act

Golden Globe alla carriera

Tom Hanks

Golden Globe alla carriera televisiva

Ellen DeGeneres