21 Dicembre 2015
00:00

Guida ai film più attesi del 2016: Zalone apre l’anno e lo chiude Bridget Jones

Sta per arrivare un anno pieno di attesissimi film. Checco Zalone aprirà le danze con la sua nuova commedia, “Quo Vado?”, ma i fan dei supereroi attendono come non mai l’uscita nelle sale di “Batman v Superman”, “Captain America – Civil War”, “Doctor Strange”, “Deadpool” e “Suicide Squad. Riflettori puntati anche su “Il caso spotlight”, “The Hateful Eight” e “Revenant – Redivivo”, che potrebbero fare incetta di Golden Globe e Oscar.
A cura di Ciro Brandi

Il 2016 sarà un anno ricchissimo di uscite sensazionali. Si partirà con “Quo vado?”, la nuova commedia di Checco Zalone, per proseguire poi con “La grande scommessa”, con un cast eccezionale, “Carol” con Cate Blanchett e gli attesi supereroi di “Batman v Superman”, “Captain America – Civil War”, “Doctor Strange”, “Deadpool” e “Suicide Squad”. Sul fronte commedie, imperdibili sono “Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco” e “Zoolander 2”, mentre “Il caso spotlight”, “The Hateful Eight”, “Revenant – Redivivo” potrebbero fare incetta di Golden Globe e Oscar. Per i più piccoli, invece, stanno per arrivare “Kung Fu Panda 3”, “Pets – Vita da animali” e “Alla ricerca di Dory”. Insomma, stampate questa guida e tenetela sempre con voi per non perdere neanche uno dei film in uscita nel nostro Paese durante l’anno che sta per arrivare.

"Quo Vado?" – 1° gennaio

Tocca a Checco Zalone aprire le danze il 1° gennaio con la nuova commedia “Quo vado?”, diretta dal suo fidato amico Gennaro Nunziante. Stavolta, Checco è un ragazzo che ha realizzato tutti i sogni della sua vita: vive con i genitori senza pagare l’affitto, è eternamente fidanzato evitando un costoso matrimonio con figli, sognava un lavoro sicuro ed è riuscito a ottenere un posto fisso nell'ufficio provinciale caccia e pesca. Un giorno, però, tutto cambia. Il governo vara la riforma della pubblica amministrazione che decreta il taglio delle province. Convocato al ministero dalla spietata dirigente Sironi, Checco è messo di fronte a una scelta difficile: lasciare il posto fisso o essere trasferito lontano da casa. Da lì, inizieranno le sue strampalate avventure.

“Carol” – 5 gennaio

Todd Haynes è il regista di “Carol”. Il film, basato sull’omonimo romanzo di Patricia Highsmith, ha partecipato, in concorso al Festival di Cannes 2015, dove l'attrice Rooney Mara si è aggiudicata il Prix d'interprétation féminine e il regista ha portato a casa la Queer Palm, premio indipendente assegnato ai film a tematica LGBT. La pellicola ha come protagonista la divina Cate Blanchett, qui nei panni di Carol, una donna benestante e dalla vita ordinaria, ma in profonda crisi col marito, che finisce per innamorarsi di Therese, una giovanissima impiegata di un grande magazzino di Manhattan. Una storia che doveva essere vissuta clandestinamente nell’America della Guerra Fredda, dove l’omosessualità era una malattia e assolutamente non contemplata. Il film è già stato candidato a ben 5 Golden Globe ed è in odore di nomination anche agli Oscar.

“La grande scommessa” – 7 gennaio

Adam McKay è riuscito a mettere assieme quattro delle star di Hollywood più acclamate, girando uno dei film più attesi, soprattutto in vista degli Oscar 2016. “La grande scommessa”, basato sulla storia e sul libro di Michael Lewis “The Big Short – Il grande scoperto”, ha come protagonisti Christian Bale, Steve Carell, Ryan Gosling e Brad Pitt, nei panni di un gruppo di scaltri e lungimiranti investitori che avevano capito quello che stava succedendo all’economica mondiale, prima che precipitasse nella crisi finanziaria mondiale a partire dal biennio 2007-2008.

“Creed – Nato per combattere” – 14 gennaio

Ryan Coogler è il regista di questo spin-off della celeberrima saga di “Rocky”, e si svolge esattamente dopo gli eventi del sesto film della serie, uscito nel 2006, con protagonista Sylvester Stallone. in "Creed", Rocky Balboa si troverà ad allenare il figlio del suo amico e storico rivale Apollo Creed, Adonis, che verrà a cercarlo a Philadelphia proprio per chiedergli di essere il suo mentore e di prepararlo per battere il campione del mondo di turno. Nei panni di Adonis Creed c’è Michael B. Jordan, amatissima giovane star della nuova Hollywood, che abbiamo già visto sul grande schermo in “Chronicle”, “Quel momento imbarazzante” e nel reboot “Fantastic 4 – I Fantastici Quattro”, nei panni di Johnny Storm/ La Torcia Umana.

“Steve Jobs” – 21 gennaio

Michael Fassbender è nei panni del genio che ha fondato la Apple,  nel film diretto da Danny Boyle e scritto da Aaron Sorkin. Il film parte dalla presentazione dell'iMac, nel 1998, per proseguire con una serie di flashback nei momenti più importanti della storia Apple e della carriera di Steve Jobs. Dal primo Macintosh nel 1984 al Next, rivedremo i momenti della fondazione e della produzione di Apple, quando il gruppo di lavoro di Steve Jobs era diviso tra un garage e una tavola calda.

“Point Break” – 27 gennaio

il 27 gennaio arriverà nelle sale "Point Break", il remake dell’omonimo film diretto da Kathryn Bigelow nel 1991, con Keanu Reeves e Patrick Swayze. Adesso, in cabina di regia, c’è Ericson Core e al posto di Reeves e Swayze ci sono Luke Bracey e Edgar Ramirez, nei panni, rispettivamente, dell’agente dell’ FBI Johnny Utah e del mitico Bodhi. Ci aspettano ancora più azione, adrenalina, scene mozzafiato, molti più sport e una trama più complessa rispetto al cult del ’91.

“Revenant – Redivivo” – 28 gennaio

Revenant – Redivivo”, diretto da Alejandro González Iñárritu, basato sul romanzo omonimo, del 2003, di Michael Punke, è parzialmente ispirato alla vita del cacciatore Hugh Glass e ha come protagonisti Leonardo DiCaprio, Tom Hardy, Will Poulter e Domhnall Gleeson. Ci sono tante aspettative su DiCaprio, poiché è già candidato al Golden Globe e, probabilmente, stavolta riuscirà a portare a casa l’agognato Oscar.

“L’abbiamo fatta grossa” – 28 gennaio

Carlo Verdone, stavolta, ha assoldato l’amatissimo Antonio Albanese per raccontarci la storia di un attore smemorato, che teme che la moglie lo tradisca, e un sedicente investigatore privato che dovrà cercare la verità. Lo stesso Verdone ha dichiarato che si tratta di una commedia di situazioni, piena di colpi di scena e fughe rocambolesche, anche se non mancherà, di certo, la critica e la satira ai frenetici e caotici tempi moderni, come un po’ in tutti i suoi film precedenti.

“The Hateful Eight” – 4 febbraio

La nuova pellicola di Quentin Tarantino, con Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Tim Roth, è ambientata diversi anni dopo la fine della guerra di secessione. Una diligenza viaggia nel gelido inverno del Wyoming. A bordo c'è il cacciatore di taglie John “The Hangman” Ruth e la sua prigioniera Daisy Domergue. I due sono diretti verso la città di Red Rock, dove la donna verrà consegnata alla giustizia. Lungo la strada, si aggiungono il Maggiore Marquis Warren, un ex soldato diventato anche lui un famoso cacciatore di taglie, e Chris Mannix, che si presenta come nuovo sceriffo di Red Rock. Infuria la tempesta e la compagnia trova rifugio presso la stazione della diligenza di Minnie Haberdashery, dove vengono accolti da quattro sconosciuti: Bob, che è accompagnato dal boia di Red Rock Oswaldo Mobray, il mandriano Joe Gage e il generale della Confederazione Sanford Smithers. La bufera blocca gli gli otto personaggi che ben presto capiscono che raggiungere la loro destinazione non sarà affatto semplice.

“Deadpool” – 10 febbraio

L’eroe Marvel più atteso del 2016 è “Deadpool”, protagonista dell’omonimo film diretto da Tim Miller. A vestirne i panni sarà Ryan Reynolds, apparso già in “X-Men le origini – Wolverine”(2009), ma con un “look” decisamente diverso e più inquietante. L’attore ha portato anche sul grande schermo le avventure di un altro personaggio, “Lanterna Verde”(2011), della DC Comics, ma con risultati tutt’altro che lusinghieri. Ora, però, i Marvel Studios, hanno deciso di puntare tutto su di lui, sulla sua bravura e sulla sua verve che lo hanno portato, in pochi anni, ad essere uno degli attori più amati e ricercati.

“Zoolander 2” – 11 febbraio

Dopo 15 anni dal primo film, Ben Stiller star per tornare nelle nostre sale con il sequel “Zoolander 2” scritto, diretto ed interpretato dallo stesso attore e da Owen Wilson, ma anche con altri attori stellari come Penélope Cruz, Christine Taylor, Kristen Wiig e Will Ferrell. Stavolta, la piega che Stiller ha deciso di dare è un pochino più “thriller” ma ancora più divertente del primo capitolo. Il punto di partenza è l’omicidio delle più belle star della musica e saranno proprio Derek Zoolander e Hansel McDonald a dover indagare, dato che tutte le vittime sono morte con la mitica espressione “Blue Steel”, uno dei cavalli di battaglia di Derek. Come nel primo film, anche nel sequel ci saranno molti camei di celebrità che interpreteranno loro stesse.

“Ave, Cesare!” – 16 febbraio

I fratelli Coen dirigono George Clooney, Josh Brolin, Channing Tatum, Ralph Fiennes, Tilda Swinton in “Ave, Cesare!”. Il film racconta la storia di Eddie Mannix, un “fixer” nella Hollywood degli anni Cinquanta, incaricato di scoprire cosa è accaduto a un attore scomparso nel bel mezzo delle riprese, George Clooney nell’ennesima prova da “idiota” per conto dei Coen.

“Il caso Spotlight” – 18 febbraio

“Il caso Spotlight”, diretto da Tom McCarthy ha come attori protagonisti Mark Ruffalo, Michael Keaton e Rachel McAdams. Presentato fuori concorso, con successo, al 72esimo Festival di Venezia, il film racconta le indagini dei giornalisti del quotidiano The Boston Globe sull’arcivescovo Bernard Francis Law, accusato di aver coperto alcuni casi di pedofilia avvenuti in diverse parrocchie della cattolicissima città. Inchiesta per cui il giornale vinse il Premio Pulitzer nel 2003. Candidato ai Golden Globe, potrebbe essere il protagonista dei prossimi Oscar.

“The Divergent Series: Allegiant” – 9 marzo

Nel terzo capitolo della saga, che riprende le vicende esattamente dal finale di “Insurgent”, tornano Tris, Quattro e tutti gli altri protagonisti della serie di Divergent alle prese con il coraggio, la lealtà, il sacrificio e l’amore. “Allegiant” sarà diretto da Robert Schwentke e ha sempre come protagonisti Shailene Woodley, nel ruolo di Tris, e Theo James come Quattro, poi Zoë Kravitz, Naomi Watts, Jeff Daniels, il Premio Oscar Octavia Spencer, Ray Stevenson, e Miles Teller. 9 marzo 2016.

“Kung Fu Panda 3” – 17 marzo

Il panda gigante, figlio adottivo di uno spaghettinaro, appassionato di arti marziali, torna come protagonista di un terzo film – diretto da Alessandro Carloni e Jennifer Yuh – che vedrà Po ritrovare la sua vera famiglia, combattere contro un personaggio sovrannaturale e diventare un vero maestro di Kung Fu, insegnando a tutto il suo villaggio questa nobile arte per difendersi da personaggi loschi.

“Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco 2” – 24 marzo

Il sequel della commedia blockbuster del 2002, è diretto da Kirk Jones e la Vardalos e John Corbett tornano, rispettivamente, nei panni di Toula e Ian, ancora sposati, e alle prese con la routine di tutti i giorni. A dare dei grattacapi, adesso, è la loro figlia Paris che non aspetta altro che allontanarsi da casa. Naturalmente, continueranno le diatribe di tutti gli altri componenti della pazza e simpaticissima famiglia Portokalos, con situazioni al limite del paradossale e dell’invadenza più atroce. La Vardalos ha scritto di nuovo la sceneggiatura, quindi, ne vedremo davvero delle belle.

“Batman v Superman: Dawn of  Justice” – 24 marzo

Batman v Superman: Dawn of Justice”, di Zack Snyder, sequel de “L’uomo d’acciaio” del 2013, è assolutamente uno dei film più attesi del 2016. La campagna pubblicitaria è partita da circa due anni, ma adesso ci siamo quasi, dato che mancano davvero pochi mesi per vedere Henry Cavill e Ben Affleck, l’uno contro l’altro, con tantissimi altri eroi della DC Comics.

“Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio” – 21 aprile

Cedric Nicolas-Troyan è il regista de “Il Cacciatore e la Regina di ghiaccio” prequel/spin-off del successo del 2012, “Biancaneve e il cacciatore”. Stavolta, il cacciatore Eric/Chris Hemsworth dovrà vedersela non solo con la perfida Ravenna – interpretata sempre dalla splendida e algida Charlize Theron – ma anche con sua sorella Freya, che ha il volto della straordinaria Emily Blunt. Nel cast ci sarà anche la guerriera Sara, interpretata da Jessica Chastain.

“Il Libro della Giungla” – Aprile 2016

“Il Libro della Giungla" di Jon Favreau, tratto dalla raccolta di racconti di Rudyard Kipling, riprende la favola del “cucciolo d’uomo” di nome Mowgli, abbandonato nella giungla indiana e adottato da un branco di lupi, un orso e una pantera nera. Nella versione originale, Scarlett Johansson presta la voce al serpente Kaa, mentre Idris Elba sarà la tigre Shere Khan e Bill Murray l’orso Baloo.

“Captain America – Civil War” – 4 maggio

Diretto da Anthony e Joe Russo, il film è il tredicesimo dell’universo Marvel ed è un adattamento del crossover a fumetti di Mark Millar che vede il noto eroe – interpretato nuovamente da Chris Evans – in lotta contro Iron Man (Robert Downey Jr.), altro iconico eroe, amatissimo dal pubblico. I due “Avengers” si troveranno, quindi, l’uno di fronte all’altro in uno scontro all’ultimo sangue, ognuno col suo schieramento di “amici supereroi”.

“Alice attraverso lo specchio” – 25 maggio

Alice torna nel paese delle meraviglie per salvare il Cappellaio Matto in un viaggio indietro nel Tempo. Ma cosa può accadere se il Tempo è un uomo? Parte da queste premesse l'atteso sequel del lavoro Disney di Tim Burton "Alice attraverso lo specchio", ma il regista lascia la macchina da presa a James Bobin, restando dietro le quinte come responsabile della produzione. Restano invariati i protagonisti Johnny Depp, Anne Hathaway, Mia Wasikowska, Helena Bonham Carter e le new entry Rhys Ifans e Sacha Baron Cohen.

“X-Men: Apocalisse” – 26 maggio

Bryan Singer è tornato nell’universo Marvel per girare “X-Men: Apocalisse”. La pellicola è stata scritta da Simon Kinberg, ed è il sequel di “X-Men – Giorni di un futuro passato”, blockbuster del 2014, nonché nona pellicola di uno dei franchise più redditizi della storia dei supereroi in celluloide. Stavolta, Singer ci racconta la storia di Raven che, insieme al Professor X, deve guidare gli X-Men contro Apocalisse, il più antico e potente dei mutanti, per salvare l'umanità dall'estinzione.

“Warcraft – L’Inizio” – 2 giugno

Il kolossal fantasy co-scritto e diretto da Duncan Jones, è totalmente ambientato nell'universo di “Warcraft”, la saga fantasy creata da Blizzard Entertainment, ed è l'adattamento per il grande schermo di “Warcraft: Orcs & Humans”, il primo videogioco, uscito nel 1993.

“Independence Day – Rigenerazione” – 23 giugno

Il sequel di “Independence Day”, del 1996, diretto da Roland Emmerich, Con Jeff Goldblum e Bill Pullman, è ambientato venti anni dopo gli eventi del primo film, e la comunità internazionale ha sviluppato difese efficaci contro una nuova possibile invasione aliena. Ma lo saranno davvero?

“The Legend of Tarzan” – 14 luglio

The Legend of Tarzan”, di David Yates, con Alexander Skarsgård nei panni del protagonista, non è un adattamento fedele del personaggio classico creato da Edgar Rice Burroughs. Infatti, sono passati molti anni da quando Tarzan ha lasciato la giungla per tornare, come Lord Greystoke, alla vita borghese. Si è sposato con Jane (Margot Robbie) ed è stato invitato a tornare in Congo come emissario commerciale del Parlamento. In realtà, l’uomo è una pedina nelle mani del capitano belga Leon Rom (Christoph Waltz).

“Ghostbusters 3” – 27 luglio

“Ghostbusters 3”, il reboot al femminile, diretto da Paul Feig, vedrà cimentarsi con spiriti dispettosi le star Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Leslie Jones e Kate McKinnon.

“Suicide Squad” – 17 agosto

L'attesissimo adattamento cinematografico dei celebri fumetti DC Comics, uscirà nelle sale come sequel di "Batman v Superman”, ma i protagonisti saranno i cattivissimi membri della Squadra Suicida: Joker (Jared Leto), Deadshot (Will Smith), Harley Quinn (Margot Robbie), Enchantress (Cara Delevingne), Rick Flag (Joel Kinnaman), Captain Boomerang (Jai Courtney), Killer Croc (Adewale Akinnuoye-Agbaje), Katana (Karen Fukuhara), El Diablo (Jay Hernandez) e Slipknot (Adam Beach). Nel cast anche Viola Davis nei panni di Amanda Waller e Scott Eastwood.

“L’Era Glaciale: in rotta di collisione” – 25 agosto

Mike Thurmeier e Galen T. Chu, dirigono il quinto capitolo del franchise, che vedrà Scrat Sempre all’inseguimento della mitica ghianda, ma, ad un certo punto, sarà catapultato nello spazio dove darà origine ad una serie di eventi cosmici che trasformeranno e minacceranno il mondo dell’Era Glaciale. Per salvarsi Sid, Manny, Diego e il resto del gruppo dovranno abbandonare la loro casa e intraprendere nuove e strampalate avventure.

“Alla ricerca di Dory” – 14 settembre

Andrew Stanton torna in cabina di regia per l’attesissimo spin-off “Alla ricerca di Dory”, il film d'animazione che avrà come protagonista la simpatica e smemorata pesciolina azzurra, amica di Nemo e di Marlin. Il personaggio è doppiato, nella versione originale, da Ellen DeGeneres, mentre in italiano ha la voce di Carla Signoris, proprio come nel primo e fortunatissimo film, “Alla ricerca di Nemo”. La pellicola, del 2003, fu un grandissimo blockbuster, e riuscì a portare a casa ben 963.743.261 dollari, più il premio Oscar come Miglior film d’animazione.

“Pets – Vita da animali” – 6 ottobre

I maghi della Illumination Entertainment, alla loro quinta collaborazione per un film d'animazione con la Universal Pictures, sbarcheranno nei cinema di tutto il mondo con lo straordinario “Pets – Vita da Animali”, basato sui nostri animali domestici e su come vivono le loro giornate quando li lasciamo soli per andare a scuola, a lavoro o semplicemente quando usciamo di casa per fare una commissione qualsiasi. Imperdibile.

“Inferno”- 13 ottobre

Il grande Ron Howard, dopo “Il Codice Da Vinci” (2006) e “Angeli e Demoni”(2009), porta sul grande schermo un altro romanzo di Dan Brown, “Inferno”. Nel cast, a fianco di Tom Hanks, ci sarà Felicity Jones e Omar Sy. Stavolta, Robert Langdon si risveglia in un ospedale italiano con un'amnesia si affida al medico Sienna Brooks per recuperare i suoi ricordi e impedire che un pazzo liberi una piaga globale collegata al tomo immortale di Dante.

“Doctor Strange” – 26 ottobre

“Doctor Strange”, di Scott Derrickson, avrà come protagonista principale Benedict Cumberbatch, coadiuvato da Rachel McAdams, Mads Mikkelsen, e Tilda Swinton. Tratto dal fumetto della Marvel, il film narra la storia di un brillante chirurgo che, in un momento in cui la sua carriera va a picco, intravede la possibilità di una nuova prospettiva di vita quando un mago lo prende sotto la sua ala e lo allena per difendere il mondo contro il male.

“Animali fantastici e dove trovarli” – 17 novembre

Animali fantastici e dove trovarli”, lo spin-off diretto da David Yates, ha come protagonista Eddie Redmayne, premio Oscar 2015 per la sua straordinaria performance nel film “La teoria del tutto”. L’attore è nei panni di Newt Scamander, il magizoologo che viaggia in giro per il mondo, con la sua valigetta, per cercare e documentare le più straordinarie creature magiche. Naturalmente, non tutto andrà per il verso giusto, ma proprio dal momento della fuga di alcune di quegli animali fantastici, prenderanno il via le sue avventure.  La Rowling cura anche la sceneggiatura, basata sul libro in uso a Hogwarts “Fantastic Beasts and Where to Find Them”, scritto proprio da Scamander.

“Assassin’s Creed” – 22 dicembre

Michael Fassbender è il protagonista del film di Justin Kurzel, basato sul celebre videgioco della Ubisoft. L’attore è Callum Lynch, un uomo che, grazie ad una tecnologia rivoluzionaria in grado di sbloccare i ricordi genetici, sperimenta le avventure di Aguilar, suo antenato della Spagna del XV secolo, scoprendo così di discendere da una misteriosa società segreta, gli Assassini. Accumulando conoscenze ed incredibili abilità, Callum sarà in grado di sfidare una potente e crudele organizzazione Templare dei giorni nostri.

“Bridget’s Jones Baby” – N.D.

Il terzo capitolo dedicato alle disavventure amorose della strampalata eroina creata dalla penna di Helen Fielding, e interpretata da Renée Zellweger, sarà nelle sale inglesi il 22 aprile 2016 e il 16 settembre in USA. Diretto da Sharon Maguire e tratto dal romanzo "Bridget Jones: Mad About the Boy", il film mostrerà una Bridget ormai entrata negli “anta”, alle prese addirittura con la gravidanza. Con la Zellweger ci saranno Colin Firth e Patrick Dempsey.

Torna Bridget Jones: Renée Zellweger pizzicata sul set del terzo episodio
Torna Bridget Jones: Renée Zellweger pizzicata sul set del terzo episodio
11.147 di Spettacolo2014
"Perfetti Sconosciuti" è il secondo film più visto in Italia del 2016
"Perfetti Sconosciuti" è il secondo film più visto in Italia del 2016
"Bridget Jones's Baby", il trailer italiano ufficiale
"Bridget Jones's Baby", il trailer italiano ufficiale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni